Lettori fissi

Search

language

Novità in casa Garnier: nasce la nuova linea Ultra Dolce Oliva Mitica!

lunedì 30 marzo 2015

Buon pomeriggio bellezze!
Oggi sono qui a mostrarvi una linea nuova di zecca nata in casa Garnier, si tratta nello specifico della linea Ultra Dolce Oliva Mitica.


Le ragazze che mi seguono con assiduità sanno che ho una passione immensa per tutto ciò che riguarda la hair routine e che non so assolutamente resistere alle novità, specialmente quando si tratta di nuovi prodotti Ultra Dolce, con cui mi trovo sempre benissimo.
Ed anche stavolta mi sono fatta tentare, pur avendo ancora decine di prodotti da terminare.
Si tratta di una linea a base di olio di oliva per capelli inariditi e sensibilizzati composta da shampoo, maschera e balsamo.
L'olio d'oliva è ricco di acidi grassi che fanno molto bene alle nostre chiome ed ha un forte potere nutriente e ristrutturante, aiutando quindi i capelli danneggiati da tinture chimiche, utilizzo di piastre o arricciacapelli ad essere più forti e sani.
Io ho deciso di prendere shampoo e maschera che ho trovato a prezzi davvero modici, due euro o poco più lo shampoo e poco meno di quattro euro la maschera.
Tengo a precisarvi che questa è solo una piccola anteprima con primissime considerazioni visto che ho usato la combo giusto un paio di volte.
Entrambi i prodotti hanno un profumo delizioso, come tutti i prodotti UD, non saprei ben dirvi di cosa: è dolce, floreale e sa di buono, inoltre persiste sui capelli lasciando una scia femminile ma delicata.
I prodotti non contengono parabeni ma c'è qualche silicone, lo scrivo perchè alcune ragazze che mi leggono sono molto attente agli inci, ma come vi dico sempre, se io personalmente mi ci trovo bene per me non faccio problemi nell'usarli. Vi riporto le foto con tutti gli ingredienti.

inci shampoo
inci maschera
Lo shampoo è un gel molto morbido che a contatto con l'acqua diventa una schiuma soffice e ricca, con due passate pulisce bene i capelli e li sento immediatamente più morbidi, anche prima di aver applicato la maschera.

Non ho avuto episodi di forfora dopo il suo utilizzo ma come prima vi dicevo, non voglio esprimermi al 100%.
La maschera è corposissima e densa, quasi burrosa. Avendo le radici piuttosto grasse la sto applicando solo su lunghezze e punte.


I capelli mi sono apparsi molto morbidi, facilmente pettinabili, non appesantiti.
Asciugandoli la sensazione di morbidezza mi è sembrata ancora più evidente ed ho notato anche una maggiore facilita nello stirarli con spazzola e phon.
Sono passati due giorni dall'ultimo shampoo ed i capelli non sono particolarmente sporchi, quindi direi che pur essendo così nutrienti riescono a tenere la cute ben pulita. Almeno per ora! Chiaramente se avete capelli molto grassi sulle radici ma con punte secche vi consiglio di usare uno shampoo apposito e magari di utilizzare solo un pochino di questo balsamo sulle punte.

Vi farò sapere più in là come mi ci sono trovata, nel frattempo aspetto i vostri pareri!
 Un grande abbraccio, Stella.

Mac Red, Red, Red , Cinderella, Toledo... Foto e swatches! (Toxic Tale, Royal Ball, Glass Slipper, Victoriana e Barbecue)

martedì 24 marzo 2015

Buongiorno bellezze!
Oggi voglio mostrarvi i miei ultimi danni da Mac per quanto riguarda le edizioni limitate.
Sono tutte limited edition che ancora potete trovare in negozio tranne (forse) la collezione "Mac Red, Red, Red".


Inizio proprio da lei.


Di questa collezione ho preso un rossetto ed una cipria.
Il rossetto è "Toxic Tale", un corallo quasi neon con una punta di rosa, sottotono caldo e finish Satin, anche se molto molto coprente e pigmentato e tende ad opacizzarsi leggermente con il passare delle ore. Durata incredibile, colore sempre pieno e vibrante.
Costo a prezzo pieno:19 euro.



Sempre di questa collezione ho preso la Beauty Powder, una cipria pressata dal colore etereo, leggerissimamente perlata, ma in maniera così delicata da risultare opaca ma luminosa e quindi può essere applicata sia su tutto il viso che in alcuni punti come illuminante.
Ha una texture impalpabile e vellutata e non è assolutamente polverosa.
Costo a prezzo pieno: 26 euro.




Ora è il turno della Cinderella.



Essendo una limited edition dal packaging particolare non era scontabile immediatamente per il possessori di ProCard (io lo sono) ma dopo due settimane.
Avevo deciso dunque di accantonarla momentaneamente e di ripassare successivamente.
Ed ho fatto bene! Incredibilmente dopo le due fatidiche settimane ho trovato le cose che avevo puntato, ovvero:
Un Tinted Lipglass nella colorazione Glass Slipper.


Non sono particolarmente amante dei gloss ma questo è davvero splendido: è un rosa tenue lattiginoso pieno zeppo di iridescenze rosa cangianti. L'effetto sulle labbra è rimpolpante al massimo, rendendole dall'aspetto vinilico e super luminoso.
Una volta svanito l'effetto gloss, sulle labbra rimangono le pagliuzze iridescenti, un effetto davvero molto carino.
Può essere applicato da solo o sovrapposto a rossetti o matite.
Costo a prezzo pieno: 20 euro.

Altro pezzo forte della collezione è il rossetto Royal Ball, un rosa chiarissimo e delicato dal finish Lustre che in molte città è purtroppo sold out.



Molto particolare, lo sto abbinando spesso a smokey eyes e guance rosa.
Costo a prezzo pieno: 21 euro.
1)royal ball 2)glass slipper

 Ultimo pezzo della collezione che ho preso è la Iridescent Powder nella colorazione Couped D'Chic, una polvere luminosissima pressata nei toni del rosa con tantissime pagliuzze iridescenti che utilizzo come illuminante.


Per un momento ho avuto un colpo: provandola sulle mani con le mani non scrive! Applicata con un pennello sul viso, a mo' di illuminante invece è splendida: regala un tocco di luce chic e sofisticato.
Costo a prezzo pieno: 29 euro.


Ultima collezione di cui ho preso qualcosa è la Toledo.


Non vi nascondo che di questa linea avrei voluto rossetti e blush, ma dopo le due settimane mi sono dovuta "accontentare" di due  Lipglass nelle colorazioni Victoriana, un rosso puro vinilico in base blu e Barbecue, un aragosta/corallo.




Sinceramente sono i prodotti che mi sono piaciuti meno di tutti quelli che ho mostrato.
Appena applicati sono splendidi: brillanti, pigmentati, lucidissimi.
Purtroppo perdono intensità poco a poco, per cui vanno riapplicati abbastanza di frequente.
Costo a prezzo pieno: 20 euro.


N.B. le limited edition con packaging particolare hanno prezzi leggermente più alti.

Ragazze avete preso qualcosa di queste collezioni?
Un abbraccio grande!
Stella.


Smalti, smalti, smalti, che passione! *Tns Cosmetics*

mercoledì 18 marzo 2015



Buongiorno bellezze!
Circa un mese fa sono stata contattata dal pr della TNS Cosmetics, brand italiano specializzato in cura delle mani e smalti.
Mi è stata offerta la possibilità di provare due degli smalti della nuova collezione primaverile La Vie en Rose, una capsule collection interamente dedicata al rosa appunto, disponibile in sei tonalità differenti.
Come tutte le volte che ricevo proposte del genere mi sono fiondata sulla loro pagina per vedere di cosa si trattasse: se sapeste quante collaborazioni rifiuto!
Non mi interessa accumulare prodotti che sicuramente non utilizzerei ma non è stato assolutamente questo il caso: è stato amore a prima vista.
Vi premetto anche che vi parlo di questi smalti solo ed esclusivamente perchè mi sono piaciuti: non avevo assolutamente l'obbligo di farlo.
Mi chiederete come mai tutto questo entusiasmo: sicuramente se un po' mi seguite saprete che sono un'amante degli smalti e del rosa!
Un altro motivo fondamentale per cui ho deciso di collaborare con l'azienda è la formulazione degli smalti: sono infatti 3-Free, privi cioè di Toulene, Formaldeide e Ftalati, in linea con gli standard di produzione più elevati.


Io ho scelto di provare "Pink Addicted", un rosa intenso stile Barbie e "Rose Macarones", un rosa scuro tendente al viola con un pizzico di porpora.



"La Vie en Rose è l’ultima creazione di TNS Cosmetics, brand italiano dell’azienda Tecniwork
S.p.A., leader da oltre 30 anni nel settore professionale di prodotti per manicure e
pedicure. TNS offre una grandissima varietà di colori e sfumature di smalti, a cui affianca
una produzione esclusiva di make-up e accessori per la cosmesi della pelle, in capsule collection e edizioni limitate.
La Vie en Rose , ovvero “la vita in rosa”. Una canzone che è mito, una città - Parigi - simbolo
della joie de vivre e della spensieratezza, una donna, Audrey Hepburn, che ha reso celebre
questo colore facendone l’accento inconfondibile di una bellezza elegante e sensuale
insieme: indossarlo era, infatti, “la maniera francese per dire sto guardando il mondo con
degli occhiali colorati di rosa”.
Seconda capsule collection dedicata a un unico tono, dopo Red Vanity ecco La Vie en Rose,
ispirata al colore femminile per eccellenza, il rosa, qui declinato in sei tonalità inedite.
Urban Romantic,  Rose Macarons,  Mon amour,  So Sweet,  Très Chic,  Pink Addict sono le
sfumature scelte per la prossima primavera, stagione dalle luci più calde e intense, in
grado di svelare nuove potenzialità cromatiche.
Perfette per il giorno nei colori più chiari, ideali anche per la sera, soprattutto nei toni
più scuri, i sei rosa di La Vie en Rose  raccontano un universo delicato e sensuale
insieme, dal rosa pallido al cipria, dal candy al pink, in un crescendo di intensità che sfiora
il violetto. Un perfect match per i toni pastello e le texture floreali degli abiti e delle cromìe
in arrivo con nuova stagione, un must assoluto per completare il nostro look e fare delle
mani l’accessorio più prezioso."



"Gli smalti TNS della collezione La Vie en Rose hanno uno speciale applicatore che permette
la stesura del colore in maniera veloce e precisa. Il pennellino ha una silhouette più ampia
sul finire delle setole, lo smalto viene raccolto in quantità equilibrata, e rilasciato in maniera
più fluida e senza imperfezioni."
Sono pienamente d'accordo con la descrizione del pennellino: come vi mostro in foto è infatti più largo e dall'estremità arrotondata, il top a mio avviso per una stesura rapida ed impeccabile.
E' generalmente il pennellino che preferisco quando devo scegliere uno smalto.


"La formula alla base degli smalti La Vie en Rose garantisce una stesura sottile, liscia e
uniforme, e una tenuta superiore alla media. Il pigmento, estremamente ricco e coprente,
dona alle unghie brillantezza e intensità cromatica, anche per nuance chiarissime e quasi
trasparenti, come il rosa chiaro o il cipria."
Anche in questo caso mi trovo perfettamente in accordo con la descrizione: la stesura è semplicemente perfetta! Niente grumi, niente striature, niente accumuli di prodotto.
Non vi posso parlare dei colori più chiari perchè ne ho scelti due dalle tonalità abbastanza importanti, ma posso garantirvi che il colore risulta pieno e vibrante anche con una sola passata.
Oltre ai colori, belli, lucidi e corposi, la cosa che m'ha stupito è il tempo d'asciugatura, rapidissimo!
Generalmente tendo ad accantonare e dimenticare in un cassetto quelli che impiegano molto tempo ad asciugare perchè come tutte noi, ho sempre mille cose da fare ed il tempo è tiranno.
Anche la durata è sorprendente: ho voluto provarli senza top coat e sono restati intatti sulle unghie giorno dopo giorno.
Felicissima di aver fatto questa scoperta, sono certa che se dovessi trovarli nella mia città ne prenderò altri.
Sono molto incuriosita dal loro "Flash Top Coat" che promette di asciugare lo smalto in un lampo e donare un effetto gel.

Tutti gli smalti sono dotati di doppio tappo ed ogni confezione contiene 10 ml di prodotto e sono rivenduti in tutti gli istituti di bellezza d'Italia.
Al momento non riesco a dirvi il loro costo, ma chiederò a breve ed aggiornerò il post.


 Se volete dare un'occhiata vi lascio la pagina facebook dell'azienda:
https://www.facebook.com/pages/TNS-Cosmetics/417987731653904?sk=timeline

Ragazze come sempre attendo i vostri commenti, fatemi sapere se li avete mai provati e cosa ne pensate!
Un abbraccio,
Stella.




Vi presento il video di Massimo de Divitiis (Neri per Caso) Strana Vita!

venerdì 13 marzo 2015

Buon pomeriggio bellezze!
Sto latitando più del solito, lo so, ma è davvero un periodo ricco di impegni lavorativi e non.
Uno dei motivi della mia assenza è stato proprio il video di cui sto per parlarvi.
Io amo i neri per caso. Li amo da quando ero ragazzina. Ed adoro ogni membro di questo gruppo, ognuno con una ricca storia musicale passata presente e futura.
E quando il telefono squilla e ti viene proposto di lavorare sul set del nuovo videoclip di uno di loro... bè la gioia diventa incontenibile!!
Non voglio dilungarmi troppo, vorrei solo condividere il video di "Strana Vita", è così che si chiama la nuova canzone di Massimo de Diviitis con tutti voi, felicissima di averne preso parte sia come truccatrice con la collega Lara Pellicano sia come comparsa!

Strana Vita Massimo de Divitiis <<<< clicca qui! :)








La regia è di Nic Nocella e di Enzo Piglionica. Interpretato anche da Davide Donatiello ed Eliana Manvati. E' stato inoltre realizzato grazie alla fantastica squadra Vertigo imaging: Nicola Vero, Imma Doronzo, Lorenzo Scaraggi, Giordano Balsamo, Monica Varrese, Marco Vincenzo Doronzo, Valentina Scigliuto, Michele Mosca.

Spero vi piaccia!
Un grande abbraccio,
Stella.
 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS