Lettori fissi

Search

language

Non sono sparita! Ho solo una nuova amica in casa

mercoledì 26 marzo 2014

Buon pomeriggio amiche!

Vi scrivo per informarvi che nonostante la latitanza ci sono, c'è solo una grande, meravigliosa novità nella mia vita.
Alcune sere fa io e mia madre abbiamo trovato questa piccola cagnolina affamata ed infreddolita sotto casa, abbiamo deciso di portarla con noi per pappe buonissime, coccole, visite mediche ed un po' d'amore, con la convinzione che le avremmo successivamente trovato una famiglia affettuosa e magari con un bel giardino per accudirla per tutta la vita, visto che noi abbiamo già due gattone, che tra l'altro si detestano a vicenda.

I giorni stanno passando, lei ci sta facendo innamorare istante dopo istante, è dolce, vivace ed intelligentissima ed ho come l'impressione che resterà qui con noi per sempre!
Non voglio cantar vittoria troppo presto, le gattone tentano sempre di aggredirla, dobbiamo vedere piano piano cosa succede...
Incrociate le dita, delle mani e dei piedi, per me!
A prestissimo con tante novità riguardanti il make up :)






Edizioni limitate... che passione/danno! Too faced chocolate bar, Pupa Navy Chic, Collistar Ti amo Italia, Sleek Garden of Eden, Kiko Boulevard Rock ed Essie

lunedì 17 marzo 2014


Buongiorno fanciulle!
Oggi sono qui, tutta felice e contenta a fotografare queste chicche da mostrarvi:
sono alcuni prodotti di make up e smalti usciti in edizione limitata per diverse case cosmetiche.
(TUTTI i  prodotti che vedrete sono stati comprati con i miei soldi)

In realtà ho una vagonata di cosine nuove da mostrarvi, ho un progetto favoloso che sta per avere inizio ma che ancora non voglio svelarvi, fatemi essere un pochino scaramantica, ed ho dovuto/voluto prendere parecchi prodotti nuovi.
Non vi mostro tutto insieme perchè questo post diventerebbe lungo chilometri, quindi senza dilungarmi troppo vi lascio alle foto delle edizioni limitate!

Iniziamo con il PEZZO FORTE: la Chocolate Bar della Too Faced presa da Sephora con il 20% di sconto. Ultimamente mi arrivano sconti di continuo, dannazzione! :)
E' una palette di ombretti indubbiamente molto bella nel design, come potete vedere a forma di stecca di cioccolato... ma la sua vera particolarità è che tutti gli ombretti contengano nella loro formulazione polvere di cacao, potete immaginare il profumo favoloso!!
Il suo prezzo pieno è 44.90 Euro.




Passo ora a Pupa con la sua collezione "Navy Chic" di cui ho preso un rossetto opaco, il miss pupa velvet matt nella colorazione 001Chic Pink, che tutto è tranne che un rosa, è un salmone/corallo fluo, così come è lo smalto coordinato, praticamente identico, anche in questo caso opaco, 003 matt coral.
Presi anche questi con uno sconto da Sephora, con prezzi molto variabili da negozio a negozio.
Sul sito ufficiale Pupa il rossetto ha un costo consigliato di 12.90 e lo smalto 6 euro.



Della Collistar, nello specifico edizione limitata "Ti amo Italia" ho preso il Twist gloss ultra brillante nella colorazione 209 Portofino, un bel color pesca luminoso. Anche in questo caso preso da Sephora e con prezzo molto variabile, il sito ufficiale consiglia un costo di 16 euro.
Adoro questo tipo di prodotto, infatti spero che questo gloss sia all'altezza dei miei amatissimi Just bitten Kissable della Revlon.
Vogliate perdonare la confezione paciugata...
Della Kiko, invece, ho preso un pennello della collezione "Boulevard Rock"
Se mi seguite da un po' sapete che non mi piacciono i pennelli Kiko della linea base ma impazzisco per quelli delle edizioni limitate, che trovo di gran lunga migliori.
E' un flatbuki fittissimo e compatto, ideato per le polveri ma che utilizzo piacevolmente anche con prodotti in crema.
Ha un costo di 15.90, un tantino elevato come prezzo (ho preso dei nuovi pennelli Zoeva di cui vi parlerò in seguito che costano decisamente meno e sono validissimi) ma mi piace, mi piace e mi piace!
Le setole in realtà sono bianchissime, avevo appena utilizzato il pennello


 Da Limoni ho acquistato questo smalto della Essie, il Lovie Dovie,  un rosa big babol che più rosa non si può! 
Gli smalti Essie, secondo il mio punto di vista, insieme ai collistar e pupa effetto gel sono i migliori in assoluto. In combo con il top coat, sempre Essie, hanno una durata infinita, spesso li rimuovo dalle unghie per noia dopo giorni e giorni senza che si siano minimamente rovinati.
Tra l'altro ho trovato questo smalto a soli 10 euro (da Sephora a prezzo pieno costa circa 3 euro in più) con in omaggio una carinissima agendina da borsa, ovviamente rosa.



Quando credo di aver finito mi sbuca l'ultima cosa, come sempre!
E' l'ultima arrivata in casa Sleek, la Garden of Eden, una palette economicissima (sempre da Sephora, 10 euro circa) dai colori autunnali più che primaverili, ma come sempre, quando mi riprometto di non comprarne più, magicamente è finita nel mio sacchettino.

Credo a questo punto di avervi mostrato tutto... ma tornerò molto molto presto, per condividere con voi tante altre novità!
Attendo i vostri commenti e pareri, vi abbraccio tutte!
Stella.

Tangle Teezer... ed i nodi non ci sono più!

martedì 11 marzo 2014


Buongiorno meraviglie!
Ogni tanto latito, ma perchè, come sempre, ho qualcosa in serbo. Ma anche in croato. Che schifo di battuta. Per punizione mi metto in ginocchio sulle punes.

Ok ok, tornando alle cose serie...
Oggi, dopo circa un mese di prova, voglio parlarvi di una nuova, entusiasmante scoperta:
le spazzole per capelli Tangle Teezer!
Ho avuto modo di collaborare con l'azienda e di provare 3 delle loro spazzole, che come potete vedere dal sito sono innumerevoli, colorate, gioiose, ma soprattutto innovative!
In cosa si differenziano fondamentalmente queste spazzole, dalle altre?
Innanzi tutto, come potete ben vedere, non hanno un manico.
Hanno forma compatta, impugnatura ergonomica e sono formulate appositamente per districare i capelli, sia asciutti che bagnati, specialmente quelli più ribelli ed annodati (i miei!!) senza strapparne nè radici nè punte, poichè caratterizzate da dentini equidistanti tra di loro, con punte arrotondate, di due altezze differenti.

L'idea nasce dell'esperto in colorazioni per capelli Shaun Pulfrey, che di capelli disastrati ne avrà visti a quintali. O a chilometri?

Le Tangle Teezer promettono capelli più sani, luminosi e setosi.

Manterranno le promesse?

Ho provato, riprovato ed ancora provato queste spazzole magiche prima di parlarvene, per essere sicura e certa del mio parere.
Le adoro.
Come spesso leggete nei miei post ho capelli difficili, che si annodano, si increspano con una goccina di pioggia.
Bene, adesso riesco a spazzolare i capelli sotto la doccia, con il balsamo o maschera in posa, senza che l'intera chioma venga strappata via, senza dolori, senza pensare a quanto fossi felice quando a 16 anni decisi di fare un taglio di capelli prettamente maschile, orribile, raccapricciante, ma che mi permetteva di non subire le atroci torture dei capelli annodati.
Riesco a spazzolarli anche dopo la doccia, prima dell'asciugatura, riesco persino a spazzolarli da asciutti, dopo una giornata fuori.
Una lacrimuccia di felicità cade sul mio viso, ho trovato finalmente la soluzione a questo fastidiosissimo problema, che mi portava via parecchio tempo.
Chi ha questo inghippo capillifero sa sicuramente di cosa parlo.

Ho provato 3 tipologie diverse di questa spazzola:

- La Tangle Teezer Original nel colore Pink Fizz, chi mi conosce sa quanto adori il rosa, meglio di così non avrei potuto chiedere! E' la più famosa e venduta, è molto leggera e maneggevole e come potete vedere dal sito è disponibile in svariati colori, a seconda delle vostre preferenze.
Questo vale per tutte le tipologie di spazzole.



-La Tangle Teezer Compact Styler, nella colorazione Gold Rush, dorata nella parte superiore e nera per tutto il resto della spazzola.
Questa è senza dubbio la mia preferita poichè più piccola, compatta e dotata di un coperchio che la protegge da polvere, sporco e rottura dei dentini, quindi ideale da portare in borsa e durante spostamenti vari ed eventuali.






 -La Tangle Teezer Aqua Splash, nella colorazione Black Pearl, bianca e nera. Questa spazzola, con un design decisamente diverso, è più grande rispetto alle altre ed essendo ideata per districare i capelli sotto la doccia e per distribuire perfettamente maschere, creme e balsami, è vuota nel mezzo, per essere più maneggevole e leggera ed è antiscivolo.


Ragazze che ne pensate? Avete mai utilizzato le Tangle Teezer? Aspetto i vostri commenti!
Vi abbraccio,
Stella.

I miracoli (al contrario) del make up!

giovedì 6 marzo 2014

Buongiorno fanciulle!
E' presto, sento ancora il profumo del primo caffè nell'aria.
Ma approfitto di questi minuti liberi per mostrarvi un paio di foto di un make up che ho realizzato ieri sera.
Non si tratta di uno smokey eyes, nè di un trucco da sera:
ho realizzato un invecchiamento, su di me.
Perchè il make up non è solo d'abbellimento, non è solo per vanità, il make up è molto di più.
E' trasformismo, è fantasia, è creatività.



Che ve ne pare? Quanti anni dimostro? Ho bisogno di comprare una nuova crema anti rughe? :)

Per realizzare un buon invecchiamento c'è bisogno di tanta pazienza. 
Ogni singola rughetta d'espressione va evidenziata con una polvere o una matita marrone, opaca e senza glitter chiaramente, e successivamente sfumata, ma non eccessivamente.
Ho utilizzato un fondotinta più chiaro della mia carnagione e reso sopracciglia e capelli "sale e pepe" con uno spray bianco.
Non ho idratato le labbra ma ne ho segnato ogni minima pieghetta con una matita più scura.
Ho evidenziato le occhiaie ed ho scavato le guance.

Bene, dopo questo assaggio di vecchiaia torno in me, alla mia vanità, ai miei rossetti rossi ed alle mie guanciotte paffute e sempre colorate!


 Fatemi sapere come sempre cosa ne pensate!
Vi abbraccio,
Stella

Porta rossetti (o smalti) semplicissimo fai da te!

sabato 1 marzo 2014



Buon sabato sera amiche!
E' un sabato noioso, uggioso e lento.
E come accade spesso, quando non so che fare, mi impiastriccio le mani cercando di creare qualcosa. Alcune volte ammiro i miei pasticci, alcune volte li cestino -ridacchiando tra me e me- e tante altre volte mi ritrovo con le dita incollate tra di loro, macchie sui muri e disastri vari.
Oggi sono andata a colpo sicuro, della serie...:"ti piace vincere facile?!"
Tempo fa avevo comprato delle vaschette per il ghiaccio colorate, (60 centesimi l'una) non per farci il ghiaccio, ma in attesa di ispirazione.
E l'ispirazione finalmente è arrivata!

Cosa ho usato quindi, per realizzare questo semplicissimo e colorato porta rossetti?

- Vaschette per il ghiaccio, io le ho scelte colorate e con i "buchi" non troppo grandi, ma in commercio ne trovate di tutte le dimensioni
- Coperchio di una scatola, non troppo profondo, possibilmente leggermente più alto dei contenitori del ghiaccio
- Colla forte, tipo pattex
- Forbici
- Pazienza, ma nemmeno tanta :)

Cosa ho fatto?
Ho cercato il coperchio di una scatola di scarpe, senza disegni, loghi e ghirigori e ne ho trovato uno bianco (poi dicono che avere troppe scarpe non serva a nulla!), perfetto per il mio scopo, poichè riusciva a contenere quasi perfettamente 3 vaschette.
Parti in eccesso
Ho dovuto tagliare solo un pezzo di vaschetta per ognuna (vedi foto) per farle entrare perfettamente.

Le ho cosparse nella parte inferiore di colla ed adagiate nella scatola, con pochi millimetri di distanza l'una dall'altra, ed ho aspettato che la colla fosse asciutta per riporre alcuni dei miei rossetti, che così ho ben in vista e non dimenticati in un cassetto.
Fatto!

Semplice vero? Meglio di Art Attack! :)
Ovviamente i nostri rossetti (o smalti, in questo ci stanno benissimo quelli più piccoli, Pupa per esempio) non saranno perfettamente incastrati, poichè molto spesso di dimensioni inferiori rispetto al "buco" (continuo a chiamarlo buco, ma come si chiama realmente?!).
Io infatti sto preferendo inserirci tutti quei rossetti contenuti nella loro scatolina o quelli un pochino più grandi e ci stanno perfettamente!
Le più pazienti potranno bordare la scatola con un bel nastrino colorato.
Io lo farò in seguito, sicuramente! -ridacchio ancora tra me e me-.
Spero che questa mia "scoperta" possa esservi utile!
Vi abbraccio e vi auguro una splendida serata.
Stella.

Ciao io sono Sasà ed ho molto aiutato Stella. Ma lei non dice nulla. Ingrata!





 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS