Lettori fissi

Search

language

Lush-atemi terminare l'anno in bellezza... arrivato l'ultimo pacchetto del 2013! Fate voi gel doccia, fate voi olio brillantinato, ciao dolcezza,l'avena poetica, llabbracadabra, scrub labbra,splendido splendente, sweetie pie.

martedì 31 dicembre 2013

Buongiorno ragazze!
Manca poco alla fine di questo anno e mi son voluta coccolare con un altro ordine da Lush, essendo ancora raffreddatissima e a letto.
Ho usufruito di una promozione: comprando anche una sola confezione regalo le spese di spedizione sarebbero state gratuite.
Come lasciarmi sfuggire una proposta del genere? :)
Vi mostro dunque il mio bottino super profumato e rosa!

Inizio con la confezione regalo che si chiama "Ciao dolcezza" che contiene:

Un olio glitterato da massaggio che si chiama "Splendido Splendente" alla vaniglia e salvia (ve l'ho mai detto che amo la vaniglia?? Forse un milione di volte)
Singolarmente costa 6.75 per  30 grammi;
"Tortami Via", una gelatina da doccia al profumo di torta di ciliege e ribes.
Singolarmente costa 5.50 per 100 grammi di prodotto
Infine c'è Fate Voi, un sapone solido a forma di stella. Se un pochino seguite il mio blog sapete che sono letteralmente fuori di testa per questa linea, di cui vi mostrerò tra poco altre cosine.
Il costo di questo sapone venduto singolarmente è di 4.25 per 100 grammi.
(Ho pagato la confezione regalo complessivamente 17.50)

Ho ricomprato per l'ennesima volta il gel doccia "Fate voi" nella confezione da 250 grammi (13.95) che è sfortunatamente in edizione limitata, per cui in ogni ordine ne inserisco uno, di cui vi parlo ampiamente qui: http://stellamakeupandmore.blogspot.it/2013/10/lush-il-paradiso-in-una-scatola.html e qui: http://stellamakeupandmore.blogspot.it/2013/12/i-miei-prodotti-preferiti-viso-corpo.html
e della stessa linea l'olio solido brillantinato per il corpo che non rimuovo dal suo sacchetto perchè sto terminando l'altro che già possedevo (40 grammi per 8.95).

Questo è l'olio solido Fate Voi consumato quasi per metà

Infine ho preso per la prima volta uno scrub labbra, che sinceramente potevo ricreare con pochissimi ingredienti a casa, ma la tentazione di provare questo qui, il "labbracadabra" è stata troppo forte.
E' semplicemente zucchero con olio di jojoba coloranti e aromi naturali e costicchia anche un po',
7.35 per 25 grammi... ma era rosa... mi guardava... ammiccava... ok la smetto.

Tra i vari campioncini che ho ricevuto nella scatola magica c'era anche il mio regalo di compleanno, che hanno deciso di donarmi anche se in ritardo, per un mio errore: una maschera fresca per il viso!!
E' l'Avena Poetica, in full size, lenitiva, idratante e leggermente esfoliante, a base di farina di avena e di banana.
Il suo costo è 9,25 per 75 grammi.


Oggi mi coccolerò con tutte queste meraviglie per finire l'anno in dolcezza...
Vi piacciono i prodotti Lush? Ne utilizzate qualcuno di questi? Che ne pensate?
Ragazze care... vi auguro una fine dell'anno scintillante ed un inizio ancor più bello!
Vi abbraccio :*

"Chi ti ama... ti Too Faced" Regali cosmetici di Natale! Naked 3, Better than sex mascara...

sabato 28 dicembre 2013

Buongiorno ragazze!
Come avete trascorso le feste? Vi siete divertite? Avete ricevuto tanti bei doni?
Oggi voglio mostrarvi tutto quello che di make up mi è stato regalato, perchè chi ti ama... ti Too Faced, facendo il verso ad un famoso slogan :D

Inizio appunto con due prodotti della Too Faced:
Il famosissimo mascara Better Than Sex che mi sta piacendo da matti! Nerissimo, non fa grumi, non si sgretola e volumizza molto le ciglia, senza attaccarle. In più ha uno scovolino bello grosso che però è perfetto per la mia forma di occhio, infatti non mi sono mai impiastricciata applicandolo :)
Vi posso assicurare che in questi giorni frenetici, ricchi di cibo ma anche di mal di gola e raffreddore questo mascara mi ha molto aiutata ad avere uno sguardo vivo e vispo senza dover necessariamente creare make up super elaborati.
E poi come dico sempre... anche l'occhio vuole la sua parte: confezione rosa, tubetto rosa in metallo satinato... i signori Too Faced sanno sicuramente colpire al cuore!

Il secondo prodotto della Too Faced è un rossetto che bramavo da tempo, che mi ha lasciata -non dico delusa-, ma sicuramente nutrivo nei suoi confronti aspettative maggiori, per mie deformazioni mentali che vi spiegherò tra poco, è il "La Crème" Color Drenched Lip Cream, un rossetto cremoso
ed idratante arricchito con fiori di Loto e peptidi.
E' molto molto confortevole, ha un colore meravigliosamente raffinato (Razzle Dazzle Rose), un rosa peonia veramente unico.
Ha un finish abbastanza lucido e mediamente coprente.
Perchè allora non mi sono follemente innamorata di questo prodotto? Semplicemente per la durata.
Essendo così cremoso ed idratante, una sorta di balsamo colorato anche se più intenso, va riapplicato durante il corso delle ore, cosa normalissima per tutti i rossetti di questo tipo e non a lunga durata.
Ma sapete... ormai sono così tanto abituata a metter su rossetti che non vanno ritoccati per ore ed ore che doverlo fare mi sembra un "peccato".
Morale della favola: il rossetto è uno spettacolo, ha anche in questo caso confezione carinissima ed un delicato profumo dolce... il problema sono io. :)

Dopo questo momento di follia cambiamo marchio e passiamo alla Urban Decay: la Naked 3.
Non ve ne parlerò perchè ho scritto un lungo post che potete leggere qui: http://stellamakeupandmore.blogspot.it/2013/12/naked-3-urban-decay-le-mie-prime.html

Ho ricevuto un pennello della Neve Cosmetics, della linea Glossy Artist, che si va ad aggiungere agli altri fratellini che adoro: il Mint Tapered. Un pennello da polveri, con setole a sezione conica, morbidissime come sempre.
Credo sia un pennello molto versatile per l'applicazione di cipria, blush e terra.
Se siete curiose di leggere qualcosa di più approfondito su questi pennelli potete trovare le mie recensioni qui: http://stellamakeupandmore.blogspot.it/2013/05/neve-cosmetics-dichiaro-amore.html e qui: http://stellamakeupandmore.blogspot.it/2013/05/neve-cosmetics-pennelli-glossy-artist.html

Per finire in bellezza una delle mie più care amiche che vive a Vienna m'ha regalato tre  prodotti della Alverde, marca eco bio che purtroppo in Italia non è reperibile: una base pre trucco in gel per il viso,
un mascara "all in one" ed un balsamo labbra, che è stato l'unico prodotto che son riuscita a provare in questi giorni, molto idratante e al sapore di menta.
Credo che per il mascara aspetterò ancora un po', ne ho una tonnellata da finire e mi dispiacerebbe aprirlo e lasciarlo seccare, anche se la tentazione di provarlo è veramente forte!
Adoro questa marca ed ho avuto modo di provare qualcosina proprio quando sono andata a trovare questa mia amica, quindi felicissima di aver ricevuto queste tre chicche.

Voi cosa avete ricevuto di cosmetico per Natale?
Fatemi sapere cosa ne pensate di questi prodotti... vi abbraccio e vi auguro buone feste!

Naked 3 Urban Decay: le mie prime impressioni

domenica 22 dicembre 2013

Buongiorno e buona domenica ragazze!
In questo nuovo post voglio mostrarvi la tanto discussa e chiacchierata Naked 3, che ho ordinato dal sito di Sephora approfittando dello sconto del 20% e della generosità di mia madre, che ha voluto regalarmela insieme ad altre cosine per Natale. Mamma ti adoro! ^_^
L'ho comprata praticamente a scatola chiusa, fidandomi ciecamente delle altre due che possiedo e guardando qualche recensione sul web.
Se devo essere sincera me la son fatta regalare per sfizio, per non lasciare le altre due sole solette, per... "collezione", ho talmente tanti ombretti che potrei usarli per 35 vite ma... sapete bene come funzionano queste cose :).
Che dirvi... sicuramente non è ai livelli della prima e della seconda.
Sia come pigmentazione, sia come scrivenza, alcuni colori sono polverosi ed ovviamente molto meno variegati rispetto alle altre due, essendo praticamente composta esclusivamente da colori caldi: nude, rosa, marroncini, oro e bronzo.
La palette è racchiusa in un astuccio metallico, identico se non per il colore rosa-bronzato alla naked 2.

Ha uno specchio grande ed un pennello doppio, in più nella scatolina di cartone in cui è contenta ho
trovato dei sample in bustina di primer potion: original, sin, eden e anti aging, con durata di 6 mesi dall'apertura.

Sono dei sample molto piccoli, avrei di gran lunga preferito un mini primer potion in plastica.

Passiamo ad una breve descizione dei colori contenuti:


Strange è un color panna molto poco scrivente.
Dust è un rosa tenue che rilascia praticamente solo micro glitter che spariscono alla velocità della luce.
Burnout è praticamente dello stesso rosa tenue ma ha un finish satinato, una bella scrivenza e luminosità.
Limit è un color carne totalmente matte con una buona scrivenza e pigmentazione, pur essendo un colore chiaro.
Buzz è un rosa bronzato-metallizzato a primo impatto polveroso ma bello pigmentato e scrivente.
Trick è un rosa-dorato  altrettanto polveroso ma altrettanto pigmentato e scrivente.
Nooner è un marroncino tenue dal sottotono violaceo matte, con buona scrivenza e pigmentazione.
Liar, Factory e Mugshot a mio avviso sono 3 colori molto simili, bronzati ma con sottotoni diversi: il
primo è sul rosa, il secondo marroncino ed il terzo mi pare un mix di entrambi, ma leggermente più metallizzato. Sono meno polverosi e molto più simili, a livello qualitativo, a quelli delle precedenti palette.
Darkside, un grigio tortora leggermente shimmer con riflessi rosati che secondo me è troppo poco scrivente essendo comunque un colore scuro.
Infine il colore secondo me più particolare, Blackheart, un marrone scurissimo quasi nero con micro glitter che virano dal dorato al rosa-fuxia.


Morale della favola... questa tanto agognata Naked 3 non mi sta facendo impazzire.
Non la consiglio alle ragazze che cercano una palette versatile o in sostituzione delle altre 2 Naked.
ha anche un costo piuttosto elevato (45,90 come le altre due naked).
Sicuramente ci sono dei colori molto belli e particolari ma la qualità di alcuni ombretti e le tonalità simili tra di loro non la rendono un "must have", diversamente dalla Naked 1 e 2 che secondo me sono il top.
Ve ne riparlerò comunque tra qualche tempo, quando avrò potuto potuto testarla al meglio.

Ha durata di 12 mesi dall'apertura e questa è la lista degli ingredienti:
Darkside: Talc, Caprylic/Capric Triglyceride, PTFE, Zinc Stearate, Phenoxyethanol, Sodium Dehydroacetate, Silica, Sorbic Acid, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer.

Dust: Talc, Caprylic/Capric Triglyceride, Calcium Aluminum Borosilicate, Zinc Stearate, PTFE, Synthetic Fluorphlogopite, Silica, Phenoxyethanol, Sodium Dehydroacetate, Sorbic Acid, Tin Oxide, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer.

Factory: Talc, PTFE, Caprylic/Capric Triglyceride, Zinc Stearate, Phenoxyethanol, Sodium Dehydroacetate, Sorbic Acid, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer.

Nooner: Talc, Caprylic/Capric Triglyceride, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer, PTFE, Zinc Stearate, Phenoxyethanol, Sodium Dehydroacetate, Sorbic Acid.

Limit/Strange: Talc, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer, Caprylic/Capric Triglyceride, PTFE, Zinc Stearate, Phenoxyethanol, Sodium Dehydroacetate, Sorbic Acid.

Buzz: Caprylic/Capric Triglyceride, Calcium Sodium Borosilicate, Talc, Zinc Stearate, PTFE, Phenoxyethanol, Sodium Dehydroacetate, Sorbic Acid, Tin Oxide, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer.

Blackheart: Talc, Zinc Stearate, Silica, Boron Nitride, Ethylhexyl Palmitate, Sodium Dehydroacetate, Phenoxyethanol, Sorbic Acid.

Trick: Talc, Calcium Sodium Borosilicate, Caprylic/Capric Triglyceride, Calcium Aluminum Borosilicate, Zinc Stearate, PTFE, Silica, Sodium Dehydroacetate, Phenoxyethanol, Sorbic Acid, Tin Oxide, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer.

Liar: Talc, Caprylic/Capric Triglyceride, Zinc Stearate, PTFE, Sodium Dehydroacetate, Phenoxyethanol, Sorbic Acid, Tin Oxide, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer.

Burnout: Talc, Caprylic/Capric Triglyceride, Zinc Stearate, PTFE, Sodium Dehydroacetate, Phenoxyethanol, Sorbic Acid, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer.

Mugshot: Caprylic/Capric Triglyceride, Talc, Zinc Stearate, PTFE, Sodium Dehydroacetate, Phenoxyethanol, Sorbic Acid, Tin Oxide, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer.

[+/- (All Shades May Contain): CI 77019 (Mica), CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77491/77492/77499 (Iron Oxides), CI 75470 (Carmine), CI 77163 (Bismuth Oxychloride), CI 77510 (Ferric Ferrocyanide), CI 77007 (Ultramarines), CI 19140 (Yellow 5 Lake), CI 77400 (Copper Powder), CI 77742 (Manganese Violet)].

Ragazze che ne pensate?
Vi attira questa palette? L'avete comprata? Vi piace?
Aspetto come sempre i vostri commenti.
Un bacione!
 P.s.
Non sono riuscita a swatchare dignitosamente gli ombretti, i colori risultavano molto molto falsati, per cui ho evitato di postare foto... invece le foto alle cialdine sono abbastanza fedeli, scattate senza flash e con luce naturale.

Qua Organic: la mia super collaborazione del mese

domenica 15 dicembre 2013

Buon pomeriggio e buona domenica ragazze!
 In questo nuovo post voglio mostrarvi una preview di questi prodotti che ho ricevuto e che inizierò a provare. Si tratta di una marca che non conoscevo ma che mi ha affascinata al primo sguardo:

la Qua Organic (clicca per visualizzare il sito).
Qua organic è un brand di lusso per la cura della pelle che nasce a Copenhagen ed i loro prodotti sono una combinazione vincente tra i migliori ingredienti biologici e naturali ed i più recenti metodi scientifici, per garantire una pelle bella e perfettamente in salute.
Il loro scopo finale è quello di creare dei prodotti altamente ricchi di principi attivi naturali, performanti e validi ma senza l'ausilio di sostanze sintetiche.


Ho scoperto che Qua è uno dei più popolari brand per la cura della pelle in Scandinavia , hanno vinto due Beauty Award danesi per la loro crema per le mani ed una Stella Award norvegese per la loro crema contorno occhi.

Qua è certificata dall'istituto francese Ecocert che si occupa di rigorosi controlli nel settore del bio. 
Ecocert ha due livelli di certificazione: "naturale" e "organico" (biologico), nel caso di prodotti certificati come organici si parla di prodotti di una qualità superiore, e questa azienda è certificata a livello "Ecocert Organic".
Per ottenere questa certificazione è necessario che almeno il 95% degli ingredienti vegetali siano certificati come biologici e che almeno il 10% di tutti gli ingredienti (acqua inclusa, che non è biologica) nel prodotto finito vengano certificati come biologici.
Inoltre questi prodotti non contengono coloranti sintetici, profumi di sintesi, antiossidanti sintetici, emollienti sintetici, oli sintetici e grassi e siliconi sintetici.
L'imballaggio è realizzato con il più rigoroso rispetto per l'ambiente utilizzando materiali riciclabili, PVC e polistirolo espanso non vengono quindi utilizzati.

Ho ricevuto questo deliziosa confezione che sicuramente riutilizzerò perchè di cartone rigido e con chiusura calamitata contenente 3 prodotti in full size:

Un detergente purificante per il visopurifying-facial-cleanser che garantisce una reale pulizia della
pelle, rendendola sana e rivitalizzata. Contiene olio di oliva, macadamia e jojoba, burro di karitè, aloe vera e vitamina E. Ha un costo di 30 euro e contiene 150 ml di prodotto, con scadenza di 12 mesi dall'apertura.
Ogni confezione riporta un simpatico slogan, in questo caso sul detergente c'è scritto:
"I keep up appearances during the day but at night I'm the real me" ovvero: "Mantengo le apparenze durante il giorno ma di sera io sono il vero me".
Ingredienti:
Aqua (Water), Sodium Cocoampho-acetate, Lauryl Glucoside, Sodium Cocoyl Glutamate, Sodium Lauryl Glucose Carboxylate, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Glycerin, Cocoyl Proline, Coco-Glucoside, Glyceryl Oleate, Hyssopus Offici-nalis Extract*, Buddleja Davidii Extract*, Thymus Vulgaris (Thyme) Flower/Leaf Extract*, Salvia Sclarea (Clary) Seed Oil, Xanthan Gum, Gluconolactone, Sodium Benzoate, Parfum (Fragrance), Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Citric Acid, Dehydroacetic Acid, Benzyl Alcohol, Limonene, Linalool. *Ingredient from Organic Farming.

Una maschera viso detossinante: detox-face-mask che cancella i segni dello stress e della fatica, stimola il rinnovamento cellulare e porta nuova energia grazie ai preziosi ingredienti contenuti: burro biologico di karitè, aloe vera e olio di macadamia e jojoba biologici certificati.
Il costo di questo prodotto è di 37 euro per 100 ml di prodotto con scadenza di 6 mesi dall'apertura.
Sulla confezione c'è scritto questo: "I love to hide away just to return better than ever", ovvero "mi piace nascondermi solo per ritornare meglio che mai".
Questi sono gli ingredienti:
 Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Glyceryl Stearate SE, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Oleate, Glyceryl Stearate, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil*, Butyrospermum Parkii (Shea Butter)*, Macadamia Ternifolia Seed Oil*, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil*, Marine Clay, Squalane, Cetearyl Olivate, Sorbitan Olivate, Glycerin, Sodium Hyaluronate, Saccharide Isomerate, Peucedanum Ostruthium Extract*, Artemisia Umbelliformis Extract*, Marrubium Vulgare Extract*, Beeswax*, Tocopheryl Acetate, Aqua (Water), Parfum (Fragrance), Benzyl Alcohol, Dehydroacetic Acid, Potassium Sorbate, Gluconolactone, Sodium Benzoate, Benzoic Acid. *Ingredient from Organic Farming.

Infine una crema contorno occhi: instant-energy-eye-cream che idrata e protegge ed ha azione energizzante per la delicatissima zona del contorno occhi, grazie ad un mix dei migliori principi attivi naturali e biologici.
Contiene olio di macadamia certificato bio, olio di jojoba, burro di karitè, aloe vera, vitamina E e salvia.
 E' proprio questo il prodotto di cui vi parlavo prima, che ha vinto lo "Stella Award"  come miglior prodotto bio e come miglior prodotto per la cura della pelle.
Ha un costo di 56 euro per 30 ml di prodotto con scadenza di 12 mesi dall'apertura.
Lo slogan di questo prodotto è questo: "Not enough beauty sleep? No problem!" ovvero "Non abbastanza sonno di bellezza? Nessun problema!"
Questi sono gli ingredienti:
Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil*, Butyrospermum Parkii (Shea Butter)*, Cetearyl Wheat Straw Glycosides, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate SE, Tricaprylin, Sodium Hyaluronate, Galactoarabinan, Cetearyl Olivate, Sorbitan Olivate, Glyceryl Stearate Citrate, Squalane, Propanediol, Glycerin, Salvia Sclarea (Clary) Seed Oil, Buddleja Davidii Extract*, Thymus Vulgaris (Thyme) Flower\Leaf Extract*, Aqua (Water), Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil*, Beeswax*, Parfum (Fragrance), Tocopheryl Acetate, Benzyl Alcohol, Dehydroacetic Acid, Gluconolactone, Sodium Benzoate, Citric Acid, Benzoic Acid. (Parfum Caring - No allergens) *Ingredient from Organic Farming.

Come sempre non me la sento di espormi, visto che ho ricevuto il pacchetto pochissimi giorni fa.
Ve ne parlerò dopo un accurato test :).
Le premesse sono ottime, le confezioni veramente molto carine e gli ingredienti molto validi, che giustificano a pieno i prezzi non proprio contenuti.

Vi invito a mettere un like alla loro pagina facebook per scoprire tutta la gamma dei prodotti e restare informate di tutte le novità e promozioni: http://www.facebook.com/quaorganic?fref=ts .

Bene mie care, io sono impaziente di provare questi prodotti... adesso mi concedo un bel bagno caldo e provo subito la maschera per il viso :)
Cosa ne pensate? Vi intrigano questi prodotti?
Fatemi sapere, io vi mando un grosso bacio!

Piccola anteprima del mio ultimo lavoro

giovedì 12 dicembre 2013

Buon pomeriggio ragazze!
Ieri ho avuto il piacere di truccare due modelli per un nuovo progetto in collaborazione con Alchimie di Claudia Carbonara, di cui non posso ancora ufficialmente parlare...
Vi lascio una piccolissima anteprima però!
La bellissima foto di me in azione è della mia amica e fotografa Assunta Simone.
Le altre foto con qualità scarsina sono fatte con il mio cellulare :)
Spero vi piacciano... e restate sintonizzate!








Spese cosmetiche degli ultimi mesi: Vice 2 Urban Decay, Makeup Delight 4 Neve cosmetics, Celestial e Vintage Romance Sleek ed altro ancora...... Parte 1

giovedì 5 dicembre 2013


Buonasera ragazze! In questo nuovo e sicuramente lungo post vi mostro le mie spese cosmetiche degli ultimi mesi.
Ci tengo solo a precisare come sempre che questa marea di prodotti non sono assolutamente indispensabili e che io ne compro in quantità massiccia perchè lavoro come truccatrice, cercando di sfruttare al meglio sconti e promozioni del momento.

Inizio dal pezzo forte, anzi direi fortissimo: La famosissima e da poco uscita Vice 2 della Urban Decay.
Non avevo la minima intenzione di prenderla. Ero irremovibile.
Dalle foto trovate in rete i colori mi sembravano molto banali e già visti, in più ero sicura di non riuscire a trovarla da Sephora e di comprarla a scatola chiusa, visto che ha un costo abbastanza elevato, non mi andava assolutamente.
Sconto del 20% ricevuto da Sephora... faccio un giretto... la trovo. La amo.
I colori sono sorprendentemente belli e particolari, molto molto diversi da quelli che immaginavo guardando le foto... è stato praticamente un colpo di fulmine. Non posso recensirvela perchè l'ho utilizzata solo una volta e non sarei obiettiva ma se la durata è favolosa quanto la pigmentazione, scrivenza e unicità dei colori... bè questa diventerebbe la mia palette preferita. Posso solo dirvi che il trucco che ho realizzato con un paio dei colori, ha ricevuto svariati complimenti ed è durato in maniera quasi impeccabile per 7 ore.
Anche il pennellino doppio che si trova all'interno mi sembra buono, più morbido e confortevole rispetto a quelli delle due Naked che possiedo.

Sempre da Sephora ho inoltre comprato in momenti diversi due palette della Sleek, la Vintage Romance e la Celestial.
A sinistra vedete la Celestial e a destra c'è la Vintage Romance
Non so perchè io non riesca a resistere ogni volta che ne esce una nuova, eppure nemmeno mi fanno impazzire più di tanto. I colori matte sono quasi sempre molto polverosi e quelli che realmente uso e mi piacciono si limitano a 3-4 per palette. Ditemi che non sono matta e che anche voi non non riuscite a non prenderle!! Posso però dire che la Vintage Romance è veramente molto bella, probabilmente la più bella che possiedo, c'è solo un colore opaco e tutti gli altri sono super scriventi e pigmentati.

Termino gli acquisti fatti da Sephora con una chicca, un prodotto per le labbra che sinceramente non so se sia una novità o meno: Il gloss effetto rossetto no-transfer proprio della marca Sephora.

Di gloss non ha assolutamente nulla perchè è un vero e proprio rossetto in crema che in pochissimi secondi si asciuga sulle labbra (quindi bisogna essere abbastanza rapidi nell'applicazione ed altrettanto precisi, perchè si fissa immediatamente) e diventa super opaco, credo sia il rossetto più opaco che abbia mai visto, in più ha un colore intensissimo e pigmentato. Il mio è il n. 03, un rosso fragola spettacolare. Dura ore ed ore ed ore ed ore, necessita solo di qualche ritocchino se bevete o mangiate, ma anche in questo caso voglio prima provarlo per bene e dopo potrò sbilanciarmi :).

Passo rapidamente (e chi ci crede?!) ai prodotti bio presi come sempre da Kosmetika Point a Bari:
La palette Makeup Delight della Neve Cosmetics di cui però non vi parlo perchè potete leggere le mie prime impressioni qui.
Ci tengo solo ad aggiungere una cosina: ho realizzato un trucco con gli ombretti bagnati con la Nebbia Fissante (sempre Neve) e la riuscita è stata pessima. Preferisco di gran lunga utilizzare questi ombretti asciutti e sicuramente riproverò ad utilizzarli bagnandoli con altri prodotti.


Sempre della Neve ho preso uno degli ultimi arrivati tra i pennelli, "Sky Corrector", della linea Glossy Artist.
Avrei voluto prenderli tutti, se devo essere sincera. Chi segue assiduamente il mio blog sa bene che trovo questi pennelli assolutamente i migliori che io abbia mai utilizzato (potete leggere cosa ne penso qui e qui) ed anche in questo caso mi ci sto trovando molto molto bene.
Sto utilizzando questo pennello (con setole a forma di "bocciolo") per il correttore, per il contouring delle zone piccole del viso, per applicare l'illuminante e talvolta lo utilizzo anche per sfumare gli ombretti. Morbidissimo, confortevole, non perde setole e sfuma i prodotti in maniera impeccabile.
So che il prossimo danno sarà comprare altri pennelli di questa linea :).

Ultimo prodotto preso da Kosmetika Point è questa maschera purificante per il viso della Marilou Bio, marca che non conoscevo e che mi ha incuriosita molto sia per gli ingredienti, che per la confezione carinissima ed anche per il prezzo molto contenuto.
Anche di questa non vi posso parlare molto perchè l'ho presa pochi giorni fa, ma dopo le applicazioni la pelle mi è sembrata molto compatta, pulita ed i pori molto meno evidenti.
Sicuramente tornerò ad acquistare altri prodotti di questa linea, promettono veramente bene!

Ho deciso di dividere il post in due parti perchè ho ancora diversi prodotti da mostrarvi, come potete vedere nella foto iniziale, ma sarebbe diventato molto molto lungo e probabilmente noioso!
Restate sintonizzate se vi va, parlerò di Kiko, Make up Accademy (Mua), Pupa, Layla, Maybelline, Bottega Verde... e chi più ne ha più ne metta!
Come sempre attendo i vostri commenti e le vostre opinioni che per me sono fondamentali.
In questa fredda serata di Dicembre vi saluto con un grosso e caloroso abbraccio :)

Stella.


I miei prodotti preferiti (viso, corpo, capelli)

martedì 3 dicembre 2013

Buongiorno ragazze!
Stamattina voglio mostrarvi i miei prodotti preferiti del momento per quanto riguarda la cura del corpo, del viso e dei capelli.
Sono solo alcune cosine, non vedrete infatti tutti i prodotti che utilizzo per i miei trattamenti quotidiani per il viso, per esempio, perchè molti di quelli che sto utilizzando sono ancora in fase di "test".
Vi parlo infatti solo di quelli collaudati ed insostituibili :)

Partiamo da i miei due preferiti in assoluto del periodo, il gel doccia "Fate voi" e l'olio brillantinato per il corpo sempre della stessa linea, entrambi della Lush.
Se siete amanti dei profumi dolcissimi, stile caramella... questi sono imperdibili :)
Ricordano tantissimo le big babol, non so se le avete presenti, le "panna e fragola", pur essendo entrambi i prodotti all'amarena.
Oltre al profumo adorabile, che persiste per ore ed ore, (il gel doccia lascia anche il bagno avvolto in una nuvoletta dolce dolce) sono meravigliosamente rosa e brillantinati, come vedete dalle foto e idratano a lungo la pelle. Peccato che il gel doccia sia in edizione limitata e venduto solo fino alla fine di Dicembre... :'(
Infatti in questa foto vedete il docciaschiuma sigillato perchè è quello che ho preso di scorta.
Il prossimo acquisto che son tentata di fare è il profumo appena uscito della stessa linea, purtroppo non ho un negozio Lush dalle mie parti e non posso annusarlo, spero che non sia troppo forte e stucchevole...

Quando invece ho voglia di una coccola più discreta e meno "fanciullesca" mi affido alla linea da bagno della Sephora, ai "fiori di cotone" .
Una fragranza delicata ma allo stesso tempo avvolgente che ricorda l'odore di pulito e di bucato appena fatto.
Di questa linea ho provato veramente tutto, scrub, candela, tavoletta da bagno, docciaschiuma... ma i miei preferiti sono il burro corpo, molto molto ricco ed adatto se avete la pelle del corpo abbastanza secca, il bagnoschiuma, anch'esso ricco e corposo ed il profumo, che purtroppo è venduto solo in formato mini.


Per i capelli ho provato milioni di prodotti:bio, da supermercato, professionali...
Ma il mio amore folle lo dichiaro nei confronti di questa linea, "Take the heat" della Aussie, marca che purtroppo da me non c'è, non so sinceramente se in Italia vengano venduti.
Infatti ho preso shampoo e balsamo da Londra e li sto centellinando, non avendo possibilità al momento di riprenderli. O forse dovrei solo cercare un rivenditore online... :)
Vi dico subito che hanno un inci abbastanza brutto.
Ma nulla al mondo ha mai reso i miei capelli così morbidi, districati, lisci, lucenti e profumati. (solo il balsamo della biofficina toscana può essere paragonabile).


Come detergente e maschera adoro alla follia la "Beauty farm" della Neve cosmetics.
E' appunto un prodotto 2 in 1 che strucca benissimo, riesce a rimuovere senza lasciar traccia anche i trucchi più scuri ed intensi ed elimina perfettamente anche i prodotti resistenti all'acqua.
Applico la crema detergente  direttamente sul viso massaggianda e poi la rimuovo con un dischetto di cotone, sciaquando il tutto successivamente, come un normalissimo detergente.
Ha un profumino delizioso e lascia la pelle del viso morbida e liscia come il culetto di un bambino, specialmente se utilizzata come maschera, quando la pelle tira o è secca e screpolata per il freddo.
E' un prodotto naturale, senza siliconi petrolati e parabeni, privo di componenti animali ed è a base di olio di semi di uva e olio di mandorle.


Adesso vi parlo di  un prodotto un po' costosetto, ma che davvero merita.
E' la "Creme de rose" di Christian Dior, un balsamo labbra rimpolpante che utilizzo sia prima di andare a dormire, regalandomi al risveglio labbra idratate, lisce e senza l'accenno di una pellicina, sia come pre trucco, chiaramente per gli stessi motivi e per creare labbra perfette prima del rossetto.
Difficilmente lo porto con me in borsa perchè non è in stick ma in barattolino e preferisco utilizzarlo a casa con dita ben pulite.
Odora abbastanza intensamente di rosa, per cui se non siete amanti di questa fragranza non ve lo consiglio.

Termino con un profumo che ho scoperto da poco, ma che sto amando alla follia.
E' il "Black Orchid" di Tom Ford, un profumo unisex ma dalle note abbastanza dolci ed intense.
La descrizione che trovo online è questa:

 Il profumo si apre con una sensuale miscela di tartufo nero e ylang miscelati con il tripudio di bergamotto e il delizioso ribes nero.
- Note di cuore -
Una sigla sensazionale si svela con la creazione personalizzata del profumo Black Orchid miscelato con essenze floreali intense e ammalianti e ricchi toni fruttati. Il cuore della fragranza è intensificato dall'inebriante legno di loto.
- Note di fondo -
Il decadente accordo di Noir Gorumand viene compensato da patchouli, incenso e vetiver. Gocce di vaniglia aggiungono una cremosità corposa al caldo balsamo e al legno dolce di sandalo.


E' un profumo molto molto persistente e forte, infatti ne bastano un paio di spruzzatine per essere elegantemente avvolte da questo capolavoro.
Quando lo indosso (cerco di utilizzare docciaschiuma e crema corpo dalla profumazione neutra per non alterarne l'odore) mi sento subito "donna di classe", non so se vi capita mai con qualche profumo o sono totalmente matta io :)
L'unica nota dolente è il costo elevato, a me è stato regalato, ma vi posso assicurare che vi durerà nel tempo, mettendone pochissimo ogni volta.

Bene ragazze, per il momento questo è tutto, in questi giorni vi mostrerò i miei prodotti di make up preferiti, nel frattempo fatemi sapere cosa ne pensate, quali sono i vostri preferiti che mi consigliate e se avete provato qualcuno di questi!
Un abbraccio!
 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS