Lettori fissi

Search

language

Diamo il benvenuto alla nuova palette di Neve cosmetics in collaborazione con Makeup Delight :)

mercoledì 27 novembre 2013

Buonasera ragazze!
Un post veloce veloce sull'ultima novità in casa Neve Cosmetics http://www.nevecosmetics.it/it/gli-arcobaleni/523-makeup-delight-palette.html, la palette di ombretti in collaborazione con la famosa youtuber Giuliana Arcarese, in arte Makeup Delight, che da anche il nome a questo delizioso gioiellino.
L'ho appena presa dal mio negozio bio di fiducia a Bari, Kosmetika Point e vi posso dire solo le mie primissime impressioni.

Come gli altri arcobaleni della Neve i colori sono intensissimi e molto pigmentati ed anche lipsafe, per cui possono essere tranquillamente utilizzati sulle labbra, mescolati con un pochino di gloss trasparente, per esempio.
Ce ne sono alcuni veramente particolari ed unici come Tacco 12, un bellissimo marrone freddo cangiante, Jet lag un rosa ciclamino con riflessi cangianti fuxia e Pacifico, un favoloso colore duochrome grigio verde.
 Un paio che invece a primo impatto  non mi stanno facendo impazzire sono Biker Chic, un grigio scuro abbastanza anonimo e Montrey un verde bosco, non perchè siano poco pigmentati o scriventi, semplicemente perchè non sono particolamente originali.
I restanti comunque sono molto molto carini e vivaci ma non voglio ancora sbilanciarmi.
Questi ombretti inoltre possono essere usati sia asciutti che bagnati, per un effetto più intenso.
Il costo in offerta lancio è di 29.90 euro e la palette contiene 10 ombretti, l'unica pecca è la scadenza dall'apertura, solo 6 mesi.

Come tutti i prodotti Neve questa palette non contiene siliconi, petrolati e parabeni, non è testata sugli animali ed è adatta anche a vegani e vegetariani.
Ovviamente ve ne parlerò in maniera più dettagliata dopo averla utilizzata un po', anche se conoscendo la resa delle altre palette della Neve che possiedo, difficilmente ne rimarrò delusa.
Voi l'avete presa o la prenderete?
Che ne pensate?
Bacioni!

La scoperta del mese: M.U.D. Box


Buongiorno ragazze!
Oggi vi parlerò della mia più grande scoperta cosmetica del mese.
Vi chiederete se abbia scovato un fondotinta miracoloso o un correttore magico, invece no, ho scoperto un'altro servizio di Box.
Ormai tutte sappiamo cosa sia Sugarbox, Glossybox, Mybeautybox... ma io per prima non avevo sentito mai parlare della M.u.d. Box.
Sinceramente non so nemmeno io come sia capitata sulla loro pagina facebook ma leggendo i vari post non ho potuto fermare la mia curiosità che m'ha portata dritta dritta al loro sito.
Non la tiro per le lunghe, dopo qualche minuto mi sono ritrovata un abbonamento annuale per le mani, scontatissimo e che da lì a pochi giorni sarebbe ritornato a prezzo normale. (Io sto pagando 96 euro per un anno che invece a prezzo avrei pagato 230 euro, le box singole invece costano 22 euro).
Weekly box è il nome di questo servizio nello specifico, perchè ve la inviano dopo solo una settimana dall'acquisto.
Ovviamente se avete un abbonamento la prima arriverà in una settimana e le altre regolarmente ogni mese.
Cosa c'è di particolare in questa M.u.d.Box?
Che i prodotti che vi inviano sono REALMENTE favolosi e ricercati e che le box sono ultra personalizzate, sul sito potete esprimere tutte le vostre preferenze, se volete una box solo di trucchi, mista, solo di creme, solo con prodotti per unghie, se volete ricevere nella box dei tester, oltre a poter personalizzare il tutto a seconda del vostro tipo di capelli, colore di pelle, occhi...
Nelle varie box troverete sicuramente prodotti d'alta profumeria ed un paio di medio/basso costo, mai meno di 4 fullsize.
E' praticamente, come definito sul loro bigliettino da visita, "Il primo discount di cosmesi in Italia".
Infatti curiosando sulla loro pagina ho visto che nelle varie box vengono inserite edizioni limitate non più in commercio e tante altre chicche che potrete vedere nel loro sito che vi ho linkato, così come potrete capire meglio come funziona questo servizio, se siete curiose.
Io vi dico solo che dopo essermi abbonata a questo servizio ho deciso di disdire dal mese prossimo l'abbonamento con Sugarbox, che comunque mi piace abbastanza.


Passiamo al contenuto della box:
Ho trovato un pennello per labbra di Diego della Palma, venduto a circa 20 euro.
Un blush della Smooch, non avevo mai sentito parlare di questa azienda e sono andata a curiosare sul sito, vende delle cose carinissime, il costo del blush è di quasi 10 sterline, quindi circa 12 euro ed è un amore!! Uno stupendo rosa freddo.
Il tester di un rossetto di Diego della Palma, anche questo rosa-glicine freddo, bello bello bello, il cui costo è di 22.90 euro.
Una maschera per capelli della Korres, marca di cui ho sempre sentito parlare. La maschera è composta dal 93% di ingredienti naturali e tra poco vado a provarla, contiene 150 ml di prodotto (quindi fullsize, come tutti gli altri prodotti ricevuti) e costa circa 15 euro.
L'ultimo prodotto ricevuto, che è quello che mi è piaciuto meno, è un tris di ombretti della Rimmel, si chiama "Traffic Stopping Shadow" che già possiedo in un'altra colorazione. Gli ombretti non sono molto pigmentati e non durano molto, ma ovviamente questo è ininfluente rispetto a tutto ciò che ho ricevuto, il solo costo di un prodotto copre le spese della box! Il costo di questo prodottoè di circa 10 euro.
Inoltre hanno rispettato perfettamente le mie richieste e...ancora  non credo ai miei occhi!!!
Anche la scatola è stupenda... è di cartone rigido e si può riutilizzare in mille modi.
Inoltre domani mi dovrebbe arrivare una box in edizione limitata per il Natale, contenente 24 prodotti e pagata se non ricordo male 54 euro. Non sto più nella pelle!!
Vi lascio alle foto... fatemi sapere cosa ne pensate!
Un abbraccio mie care.




Modella per un giorno: la mia mamma!

domenica 24 novembre 2013

Buona domenica ragazze!
Oggi ho avuto il piacere di truccare la mia splendida mamma, dovendo andare fuori a pranzo.
Ho realizzato un trucco che minimizzasse le macchiette della sua pelle, senza creare però effetto cerone ed ho voluto mettere in risalto i suoi splendidi occhi.
Ho optato per un rossetto nude-rosato. Lei non ama i rossetti e le durano 5 minuti, non so come faccia ^_^
Ma ribadisco il concetto, io photoshop non lo so usare, e poco m'importa, meglio una piccola imperfezione che quintali di fotoritocco.
Eccovi le foto, spero che il trucco vi piaccia.
Un bacione!


Collaborazione con Elicina, la famosissima crema a base di bava di lumaca

giovedì 21 novembre 2013

Buonasera ragazze!
In questo post vi parlerò di una mia nuova importante collaborazione, quella con Elicina.
Cos'è Elicina? Elicina è una crema composta quasi esclusivamente da bava di lumaca.
Quante di voi storceranno il naso di fronte a questa informazione?
Credo tante, come ho fatto io la prima volta che ne ho sentito parlare.
Ma noi non siamo donne che si fermano di fronte a futili pregiudizi, vero? :)
E così è stato per me, che dopo il primo impatto, mi son ritrovata molto incuriosita da questa tipologia di prodotto ed ora ho la fortuna di poter provare e recensirvi questa famosa crema.
Nello specifico ho chiesto all'azienda di poter ricevere dei campioni solo di una tipologia di crema, in modo tale da poterla provare accuratamente e farne una recensione completa al termine del trattamento.
Ci tengo a precisare che Elicina non è un prodotto farmacologico, Elicina è un prodotto cosmetico ideato per migliorare l'aspetto della pelle.
Seconda precisazione doverosa è che le lumache non subiscono nessun danno durante tutte le fasi della lavorazione,specialmente durante la procedura di raccolta della bava.
Il fluido, successivamente purificato, viene raccolto in maniera passiva e quindi non comporta la morte delle lumache.
A cosa serve questa crema, quindi?
Fondamentalmente a rendere la pelle del viso e del corpo levigata.
La bava di lumaca ha un forte potere esfoliante, nutritivo e rigenerante, contenendo naturalmente
allantoina, collagene, elastina, acido glicolico, proteine, vitamine e peptidi.

E' ideata per ridurre rughe, smagliature, segni dell'acne, macchie, cicatrici, pori evidenti, lucidità, ustioni e bruciature, in sostanza  tutto cio che quindi "sporca" e segna la pelle.
E' ipoallergenica, non contiene profumo, si assorbe rapidamente,  non macchia i  vestiti non macchia la pelle, può essere usata come base per il trucco.
E' sconsigliata l'applicazione di questa crema durante l'esposizione al sole o a lampade abbronzanti.
Io ho deciso di dedicare questo trattamento esclusivamente al viso, avendo alcune macchiette lasciate dagli odiosi brufoletti ed essendo fan numero uno della pelle senza imperfezioni.
Ho optato per Elicina nella formulazione classica (c'è anche la versione Elicina plus, più indicata per pelli secche e sensibili) e mi hanno spedito una grossa quantità di sample, probabilmente più della quantità contenuta in un barattolino venduto in commercio.
 I risultati ottimali si raggiungono applicando la crema 2 volte al giorno su pelle perfettamente pulita e detersa per almeno 2 mesi, evitando la zona del contorno occhi.
Il prezzo della crema in commercio è di 42 euro per 40 grammi e nel sito che vi ho linkato all'inizio del post potrete trovare altri prodotti di questa linea, Elicina plus, balsamo dopo barba, lozione corpo, contorno occhi e maschera, con descrizioni approfondite e prezzi.
Ho ricevuto il pacchetto pochi giorni fa, per cui posso solo dirvi le mie primissime impressioni.
La crema ha consistenza cremosa ma abbastanza fluida, praticamente inodore e si stende molto facilmente, assorbendosi dopo circa un minuto di massaggio.
La mia pelle appare immediatamente opacizzata (mi ci trucco tranquillamente subito dopo), idratata e non unta, bella compatta ed i pori sono minimizzati, non sto provando nessuna sensazione di disagio, nessun rossore o bruciore.
Per il momento più che promossa quindi :)

Questi sono gli ingredienti:
80% Helix Aspersa Muller Extract
20% (Paraffinum Liquidum, Propylene Glycol, Stearic Acid, Cetyl Alcohol, Sodium Lauryl Sulfate, Diazolidinyl Urea, Methylparaben, Propylparaben, Triethanolamine).

Solo un piccolissimo personale appunto negativo per la presenza, anche se minima, di paraffina liquida, ma credo sia un dato irrilevante, essendo appunto composta quasi interamente da bava di lumaca.
La cosmetologa che collabora con questa azienda spiega come "interpretare" gli ingredienti contenuti nei prodotti in questo articolo: http://www.elicina.it/blog/post/sostanze-tossiche-cosmesi-biodizionario.

Ragazze che ne pensate?
Siete curiose di sapere se questa crema avrà l'effetto che promette?
Vi farò sapere in corso d'opera, nel frattempo attendo in vostri pareri e commenti!

La truccatrice che si trucca :)

martedì 19 novembre 2013

Buonasera ragazze!
Ho veramente decine e decine di post da scrivere.
Prodotti promossi e bocciati, finiti, nuovi arrivi, collaborazioni, ricettine fai da te...
Ma oggi vi voglio mostrare alcuni dei trucchi che ho realizzato su me stessa negli ultimi tempi, fotografati sempre da me e assolutamente senza photoshop, per cui potrete vedere delle imprecisioni.
Le imprecisioni rendono i lavori artistici, ed anche il make up, UMANI.
Vedo tante, troppe foto stra ritoccate.
Il mondo è bello perchè è vario, diceva qualcuno :)
Vi lascio alle mie foto che spero vi piacciano!





 



In questa foto, per esempio, ho del rossetto su un dente!









Prodotti bocciati di make up: Too Face "Pretty Rebel", Catrice "The Giant", Sleek "True Colors Lipstick", Kiko Ombretto e "Vinil Lips", Urban Decay "Urban Defense Tinted Moisturizer"

lunedì 18 novembre 2013

Buongiorno ragazze!
Dopo innumerevoli post di shopping cosmetico e di prodotti che mi sono piaciuti passiamo alla nota dolente:
i prodotti che assolutamente boccio.
Ne ho veramente parecchi, per cui ve ne parlerò poco per volta, così non vi troverete di fronte a lunghissimi papiri da leggere :)

Parto dalla prima enorme, gigantesca delusione. Meriterebbe un post in merito solo questa palette.
Vi sto parlando della "Pretty Rebel" della Too Faced.
Ci ho provato in tutti i modi a farla funzionare come si deve, con primer, senza primer, con spray fissante, senza spray fissante, con base, senza base, con formule magiche e senza formule magiche.
Niente da fare. E' una CIOFECA.
Forse è riduttivo chiamarla ciofeca, da una marca così costosa e famosa mi aspettavo come MINIMO che gli ombretti avessero una buona durata e non si sciogliessero letteralmente sugli occhi.
Ecco appunto cosa succede: dopo nemmeno un'oretta che mi sono truccata l'ombretto inizia a sciogliersi, ad andare nelle pieghette, come il peggior ombretto in crema trovato nel Cioè negli anni 90.  Davvero un peccato, i colori sono così belli e particolari, gli unici che appena si salvano sono i due colori matte, Dainty e Charming.

Vi parlo ancora di un prodotto di medio costo, per fortuna preso a metà prezzo durante i saldi estivi, si tratta della "Urban Defense Tinted Mosturizer" della Urban Decay.
E' in pratica una crema colorata idratante e con fattore di protezione 20, come tutte le creme colorate adatta solo a chi non ha particolari difetti da coprire.
Non copre infatti assolutamente nulla, non ho notato che idrati particolarmente, inoltre mi lascia una fastidiosa sensazione di appiccicaticcio sul viso e crea anche qualche macchia se non steso immediatamente.
Prodotto non solo bocciato, ma anche totalmente inutile.

Passiamo ora ad alcuni prodotti low cost.

Bocciatissimissimo un rossetto della Sleek preso a Londra con tanto entusiasmo, il "True colour lipstick", nello specifico il mio è un matte, nella colorazione Papaya Punch 782, un bellissimo color corallo.
Colore bellissimo, intenso, opaco e che si sgretola e cade a pezzi dalle labbra dopo pochissimo tempo.
Cosa altro aggiungere? Ecco, qualcosa da aggiungere ce l'ho.
Ho trovato un rossetto con una colorazione molto molto simile , è della Rimmel per Kate Moss, preso sempre a Londra per cui non vi so dire se reperibile anche in italia, è il 110 Lasting Finish, nella confezione rossa, è giusto un pelino più fuxia ma sulle labbra pressochè identico e non si sgretola, resta lì dov'è per ore ed ore :)

Non mi sono piaciuti affatto gli ombretti mono della Kiko, in particolare quelli opachi (ovviamente non generalizzo, parlo solo di quelli che ho provato io e sono comunque parecchi, in foto ve ne metto giusto un paio).
Polverosi, perdono pigmentazione man mano che li applico fino a svanire e mi creano un sacco di macchie sulla palpebra.

Bocciatissimo sempre della Kiko un Vinil Lips, della collezione limitata "Fierce Spirit" ma solo uno nello specifico, perchè gli altri che possiedo mi piacciono molto.
Si tratta dello 01 Fruity Tequila, un rosa baby con brillantini.
Molto disomogeneo nella stesura, appiccicoso e denso, svanisce man mano non in maniera uniforme ma lasciando quel disgustoso ed antiestetico righino di prodotto verso l'interno delle labbra.

Ultimo prodotto-delusione è il mascara "The Giant" della Catrice, di cui avevo letto recensioni fantasmagoriche.
Promette volume extra ma personalmente tutto questo volume non l'ho notato.
Non volumizza, non allunga, non è bello nero... in più si è seccato abbastanza in fretta.
Non ci siamo proprio!

Ragazze che ne pensate? Avete avuto modo di provare anche voi questi prodotti?
Ci tengo a precisare nuovamente che questo è un mio parere strettamente personale e soggettivo, ognuno di noi è diverso come è diversa la nostra pelle che può reagire in maniera altrettanto diversa ad ogni singolo prodotto da me menzionato.

Quali sono i vostri prodotti bocciati e che non consigliereste?
Aspetto i vostri commenti!
Stella.


Collaborazione con ChriMaLuxe Minerals

venerdì 15 novembre 2013

Buongiorno ragazze!
Oggi vi parlerò di una nuova collaborazione nata con l'azienda tedesca  ChriMaLuxe Minerals.
sito internet
La ChriMaLuxe produce esclusivamente make up minerale.
I prodotti contengono esclusivamente mica, biossido di titanio, ossido di ferro ed altri tipi di minerali che potrete tranquillamente riscontrare nella lista degli ingredienti e sono assolutamente  privi di conservanti, profumi, olii e grassi.
Questo è il motivo per cui questo tipo di prodotti è adatto a tutti i tipi di pelle, anche a quelle acneiche, soggette ad allergie e con dermatiti.
Inoltre questi prodotti non sono testati sugli animali.

L'azienda mi ha gentilmente chiesto cosa volessi provare e questo è quello che ho ricevuto:
Un mini Kabuki in setole sintetiche MORBIDISSIMO, perfetto secondo me per applicare il blush e da portare in borsetta per ritocchi durante la giornata. 
Il suo costo è di 5.95 euro.
 http://www.chrimaluxe-minerals.de/Cosmetic-Brushes-Mini-Kabuki-Brush-Cosmetic-brush,art-563

Un pennello per occhi doppio sempre in setole sintetiche ed anche in questo caso molto morbido e confortevole.
Ha un lato con setole tagliate oblique, quindi adatto per applicare l'eyeliner o correggere le sopracciglia e l'altro lato ha setole in forma circolare tagliate oblique, adatto secondo me all'applicazione di ombretti in polvere, correttori ma anche per creare il contouring nelle zona del naso.
Il suo costo è di 7.95 euro.
 http://www.chrimaluxe-minerals.de/Cosmetic-Brushes-Eyeshadow-Brush-Double-ended-Cosmetic-brush,art-569

Mi hanno mandato inoltre un rossetto completamente fatto a mano, nella colorazione 42, un color malva molto tenue e delicato e luminoso.
Questi sono gli ingredienti semplicissimi del rossetto:
Olio di ricino, olio di jojoba, cera d'api, cera carnauba, lecitina fluida, mica, pigmenti 
Olio di ricino e olio di jojoba: da coltivazione biologica certificata
Il prezzo del rossetto è di 5.95 euro.

Come ultimi prodotti da provare mi hanno inviato 3 ombretti minerali, il 78 che è un bellissimo e particolare color terra bruciata, il 104, un grigio chiaro ultra luminoso ed il 106, un grigio-nero molto intenso. Questi 3 prodotti sono shimmer.
Io ho ricevuto delle mini size nel caso degli ombretti, ma il prezzo del prodotto intero è di 5.95 euro.
Gli ingredienti sono questi:
Mica, Diossido di Titanio e coloranti cosmetici.
 
Mica, Titanium Dioxide
http://www.chrimaluxe-minerals.de/Mineral-Eyeshadow-Eyeshadow-Soft-Shimmer-Satin,cat-55 

Non posso assolutamente esprimermi in merito a questi prodotti poichè mi son stati inviati poche ore fa, questa è solo una piccolissima preview.
Quando avrò testato per benino tutto vi scriverò un articolo in merito :)
Ragazze che ne pensate? Avete mai provato i prodotti di questa azienda?
Aspetto come sempre i vostri commenti!
Stella.


 

Backstage del videoclip "I Shoot and Bless You" degli Eggs

mercoledì 13 novembre 2013

Buonasera ragazze!
Come promesso vi posto alcune foto del videoclip degli Eggs, "I shoot and bless you".
Le foto sono state fatte da me quando non truccavo, non avendo a disposizione un fotografo di scena, essendoci una troupe molto ristretta, diversamente dalle altre volte.
 ^_^
Specifico subito che non sono una fotografa ma cerco di fare il mio meglio.
Tutte le restanti informazioni, se siete curiose, le potete trovare in questo post di alcuni giorni fa: http://stellamakeupandmore.blogspot.it/2013/10/stella-at-work-truccatrice-nel-video-i.html




 


 









Spero vi siano piaciute...
A presto mie care! :*
 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS