Lettori fissi

Search

language

Urban Decay "Naked Flushed"... mai più senza!

mercoledì 19 giugno 2013

Vi è mai capitato di amare così tanto un prodotto di make up tanto da non uscirne più senza?
A me si. E stavolta è il turno della tanto decantata e lodata "Naked Flushed" della Urban Decay, che avevo snobbato a priori, non si sa perchè, che però ho deciso di provare da Sephora avendo ricevuto il fatidico sconto del 20%.
E' una palette abbastanza costosa, 32.90 euro, per cui quei soldini in meno da spendere sono sempre ben accetti (26 euro scontata).
La Flushed ha una confezione che richiama le palette per occhi Naked, (per chi non le conoscesse c'è un post di qualche tempo fa) è in plastica rigida ed ha uno specchio al suo interno. Ma passiamo alle cose serie! Cos'è questo piccolo gioiellino?
Non è altro che la soluzione da borsetta/viaggio/ritocco per chi non vuol portare con sè blush illuminante e terra (sul sito di sephora viene descritta come "cipria abbronzante) (e aggiungerei anche ombretti, visto che le polveri possono essere utilizzate anche sugli occhi) per mancanza di spazio o pigrizia.
La palette, dunque, è composta da 3 cialde unite tra di loro: la cialda più grande è appunto una terra/cipria color caramello, decisamente opaca ma dal finish satinato, ideale per il contouring e per ridefinire i volumi del volto ma perfetta anche per uniformare una carnagione già abbronzata e dare un tocco di colore in più ma mi piace tanto anche per intensificare e scurire leggermente la piega dell'occhio, per un look naturale.

La seconda cialdina, più piccola della prima, è un meraviglioso illuminante rosa pallido/champagne, brillante ma non troppo, assolutamente privo di brillantini, dal finish setoso e satinato, ideale per illuminare la parte alta degli zigomi, il centro del naso, l'arco di cupido e l'arcata sopraccigliare, e perchè no... è anche un ombretto delicato e sobrio.

La terza ed ultima cialdina, più grande dell'illuminante ma più piccola della terra, è un bel blush dal color rosa antico intenso, dal finish satinato e con micro brillantini, praticamente invisibili, che rendono la polvere leggermente satinata e naturale. Il colore si sposa perfettamente con ogni tipo di carnagione, l 'ho utilizzata sia su di me, da abbronzata e non che per lavoro, con risultati davvero stupefacenti.
Mi piace molto questo blush perchè è modulabile, quindi si otterrà un effetto naturale se ne si applicherà un velo e un effetto più strong e definito se lo si ripasserà un paio di volte, senza creare macchie inestetiche. Bello anche in questo caso l'effetto sugli occhi, specialmente con pelle abbronzata.
Tengo a precisare che ha una tenuta molto elevata e che il rapporto qualità/prezzo e decisamente buono, se cercate un prodotto performante.

La Urban Decay non testa sugli animali.
La confezione contiene 14 grammi totali di prodotto, ha durata di 12 mesi dall'apertura e gli ingredienti sono questi (se siete alla ricerca di un prodotto con ottimo inci non fa al caso vostro, contenendo Dimethicone al terzo posto):
Talc, Squalane, Dimethicone, Zinc Stearate, Glyceryl Caprylate, Nylon-12, Boron Nitride, Silica, Lauroyl Lysine. Può contenre anche: Magnesium Carbonate, Carmine, Mica, Iron Oxides, Titanium Dioxide, Ultramarines.

L'avete provata? Vi piace? Fatemi sapere!
;)








                                                                     

4 commenti:

  1. Molto carina questa Naked... non mi dispiacerebbe prenderla però costicchia >___<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, il prezzo è alquanto altino... ma merita davvero ^_^

      Elimina
  2. Sono giorni che sto pensando se comprarla o no, così piccola sarebbe veramente utile da portare in giro... solo che io ho la carnagione chiara e non vorrei ottenere due chiazze aranciate, facendo il contouring con quella terra...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente con la carnagione molto chiara potrebbe stonare un pochino...

      Elimina

 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS