Lettori fissi

Search

language

Prodotti che non ricomprerei

martedì 23 aprile 2013

Ciao ragazze!
Oggi un post diverso dal solito: anzichè parlarvi dei miei prodotti preferiti vi mostrerò alcuni prodotti che poco mi sono piaciuti, in modo tale che voi possiate evitare di spendere dei soldi inutilmente.

Inizio con l'ultimo arrivato: uno smalto dal colore strepitoso che promette di resistere sulle unghie ben 7 giorni: certo, come no! In giornata lo smalto è già tutto rovinato, ho provato svariate volte a metterlo, con e senza top coat ma il risultato è sempre lo stesso. Pessimo! Lo smalto in questione è una new entry della Maybelline New York, nello specifico si chiama "forever strong Super Stay Gel Nail Color 7 Days".
 Mi dispiace parecchio perchè come dicevo all'inizio il colore è molto bello, nello specifico il mio si chiama "hot salsa", un color corallo tendente al fuxia, con finish molto ricco e lucido. L'ho pagato intorno ai 5 euro e per fortuna non ho preso altri smalti della stessa linea, perchè a primo impatto i colori sono molto belli ed invitanti.





Altro prodotto che non mi è piaciuto assolutamente è la BB Cream  della  Garnier, per intenderci quella "tradizionale" nel tubetto cicciotto, da non confondere assolutamente con la Bb cream sempre di Garnier ma per pelli miste, nel tubetto stretto e lungo, che io adoro.
La Bb cream in questione lascia un velo unto sul viso, lucida la pelle e dura pochissimo, probabilmente è adatta a pelli molto molto secche. Anche in questo caso prima di dare un giudizio negativo ho avuto modo di testarla parecchio, cambiando anche tipi di cipria con cui fissarla sul viso ma il risultato è sempre pessimo. D'estate peggio che mai! Una maschera di cera che inesorabilmente si scioglie contro la mia volontà. 7 euro buttati.






Passo ad un prodotto per capelli a cui ho dato pochissime possibilità e che giace nel mio bagno inutilizzato, prima di esser utilizzato come ammorbidente per la biancheria: il Balsamo Meraviglioso all'Olio di Argan e Camelia della Garnier.
Di meraviglioso ha ben poco, se non la profumazione delicata e fiorita. Ho i capelli secchi sulle punte perchè uso la piastra spessissimo e questo, ideale per capelli secchi e spenti, doveva fare al caso mio.
Macchè! I capelli restano ugualmente secchi, non scioglie i nodi e non sono più lucenti, come promette sulla confezione, nonostante la presenza, seppur in minima parte (come la maggior parte dei prodotti per capelli che si trovano al supermercato) di olio di Argan e olio di Camelia. 2 euro o poco più che avrei potuto risparmiare, se non fosse che sono una maniaca compulsiva e non so resistere alle confezioni nuove di Shampo/Balsamo/Maschere. Lo shampo di questa linea non è malaccio ma assolutamente niente di che.

Un prodotto che non boccio totalmente ma che non fa quello che promette è l'Acqua Micellare con acqua di fior di Loto della Lycia.
Dovrebbe essere un prodotto 3 in uno, che deterge strucca ed idrata, testato viso ed occhi e senza parabeni.
In realtà non strucca!(L'acqua micellare è uno struccante di nuova generazione, che dovrebbe sostituire latte detergente e tonico.) Passato sul viso al posto del tonico mi piace, lascia la pelle morbida e liscia, ma impensabile utilizzarlo come struccante, specialmente sugli occhi, perchè rimuove ben poco e bruciacchia leggermente.
Mi piace molto utilizzarlo quando lavoro, come rinfrescante e tonificante per preparare la pelle al trucco, ma nulla di più. L'ho pagato sei euro, una cifra abbastanza bassa ma non credo che lo ricomprerei. Contiene comunque in buona quantità Eufrasia ed olio di Argan ed è adatto alle pelli sensibili, perchè privo di alcol ed è senza coloranti.


Ultimo prodotto, anche in questo caso bocciato solo per metà è la Crema Corpo alle Mandorle dei Provenzali, naturale al 100% e senza emulsionanti.
Perchè questa crema mi piace solo a metà? Perchè la profumazione paradisiaca di mandorle non persiste sul corpo, probabilmente resisterà una decina di minuti. Che peccato! La crema è molto ricca, stesa sulla pelle si trasforma quasi in un olio, è molto idratante ed elasticizzante, contiene olio di mandorle, burro di karitè e olio di cocco.
Il profumo è quello del latte di mandorle, dell'orzata, un capolavoro! L'ho spalmata sulla mano mentre scrivevo e già non si sente più nulla.
Questa crema l'ho trovata in un kit natalizio dei Provenzali, assieme al bagnoschiuma e alla candela da massaggio ma credo che singolarmente costi intorno ai 10 euro. (Dei provenzali conviene sempre acquistare questi kit perchè costano molto molto meno dei prodotti venduti singolarmente)

Spero di esservi stata utile, fatemi sapere le vostre impressioni se avete provato qualcuno di questi prodotti!
;)







5 commenti:

  1. bello il tuo blog!! interessante!!

    tra i prodotti che io non ricomprerei mai più sono della de "la saponaria". una delusione inaudita!!
    il sapone si è rammollito subito, lo shampoo solido mi ha reso i capelli paglia e la crema grassa come non mai.

    RispondiElimina
  2. Grazie mille!! Seguirò il consiglio ed eviterò di prendere questi prodotti, specialmente lo shampoo visto che tengo ai miei capelli in maniera esagerata :) passo dal tuo blog!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara oggi stavo per acquistare uno di questi smalti maybelline! Meno
    Male che non l'ho fatto! Ahah bacioo se ti va passa da me! Ti aspetto!! simplymyself10.blogspot.it Facebook.com/simplymyself10

    RispondiElimina
  4. Ti ho fermata in tempo! :D Se posso darti un consiglio... gli smalti Essie. Costano un pochino di più ma sono fenomenali! Passo subito ad iscrivermi al tuo blog e dalla pagina :)

    RispondiElimina
  5. Adoro i prodotti dei Provenzali,avevo anch'io quella crema ed effettivamente,è proprio come dici tu...un profumo super mentre la spalmi,ma va via prestissimo.Sarà perchè è naturale?Consoliamoci così,và ^^

    RispondiElimina

 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS