Lettori fissi

Search

language

Una raccolta di alcuni miei lavori :)

lunedì 25 marzo 2013

Buongiorno miei cari!
Oggi sto cercando di raccogliere sulla mia pagina alcuni dei miei lavori trovati in rete. Se vi va... buona visione! :)

Il film  romano: "Cara ti amo"  http://vimeo.com/29234826  con Angelo Orlando, Luciano Scarpa,Alessandro Procoli, Massimiliano Franciosa, Elda Alvigini, Sara Ricci, Nina Torresi e Gianmarco Tognazzi.

La web fiction "tutti i venerdì" http://www.youtube.com/watch?v=jGLbEMM6HlY&playnext=1&list=PL7D53124C14BEB0E0&feature=results_video con Nicola Nocella, Aldo Rapè ,Nicola Vero,Pinuccio Sinisi, Lia Cellamare, Umberto Sardella, Ildebrando Rossi, Christian Di Domenico.

Il videoclip di Roy Pacy "nun te reggae più"  http://www.youtube.com/watch?v=wIDYqvodKjM

Il video promozionale dell'azienda Natuzzi:  http://www.youtube.com/watch?v=5fypea9tHQk con la modella Szilvia Miskolczi.

Il cortometraggio "L'altra" http://www.youtube.com/watch?v=yDNrzfkgDEA con Anita Kravos.

Il videoclip di Paologatto "smettere" http://www.youtube.com/watch?v=oiw5kzjk8ik .

Il  video promozionale del "pomo d'oro" https://www.youtube.com/watch?v=t3latt1ysao

Il film "il ritorno di Ulisse" https://www.youtube.com/watch?v=xRycwzkV3KM con Marco Iannone, Eleonora Siro, Giovanni Costantino, Nicola Valenzano, Anna Terio, Renato Ciardo, Antonello Loiacono, Totò Onnis, Antonella Carone Michele Napoletano (opppps... in una scena ci sono anche io :D )

I due videoclip dei due gruppi vincitori del "Rec and play contest" https://www.youtube.com/watch?v=_zhevxyA-Ms      https://www.youtube.com/watch?v=V8LVRyQYvPQ

Il videoclip della canzone di Guy Portoghese, che purtroppo non è più con noi... "tutti i venerdì" https://www.youtube.com/watch?v=9gTlRQm5Uuc con Aldo Rapè, Nicola Vero, Nicola Nocella e Patrizia Piarulli


Il video promozionale di "DrCloud" http://www.youtube.com/watch?v=3jNuyP5xe5A&feature=player_embedded 

Il video promozionale di "giallo oro" http://www.youtube.com/watch?v=dTEYKY0UXjA

Purtroppo molti lavori non sono disponibili online... Rivederli tutti insieme è stata una gran gioia perchè nel corso degli anni ho avuto modo di avere moltissime soddisfazioni e di conoscere persone veramente interessanti, persone con cui collaboro stabilmente e che sono entrate a far parte della mia vita.
Io amo il mio lavoro :)

Trucchi economici: Essence! all about matt fixing loose powder, frame 4 fame volume lashes, I love extreme crazy volume mascara, Stays no matter what matita nera

sabato 23 marzo 2013

Buongiorno miei cari!
Oggi vi parlerò di un brand economicissimo che mi piace tanto: Essence! Sono sempre abbastanza scettica quando si tratta di mettere sul viso dei prodotti economici, non fraintendetemi, non credo che il costo elevato sia sinonimo di qualità, ma avendo la Essence dei costi davvero contenuti sono sempre stata un tantino titubante. Poi ho ceduto... ed ho fatto bene! Ho comprato davvero tanti trucchi di questa marca ed ho avuto pochissime delusioni. Alcuni di questi li ho sostituiti a prodotti che utilizzavo prima per lavoro... perchè mi ci trovo decisamente meglio, per farvi un esempio l'eye liner in gel e la matita nera automatica, ma di questi vi parlerò più avanti.


Essence non testa sugli animali ed il sito riporta questo: 
nessun test sugli animali è condotto per i prodotti cosmetici da essence, né chiediamo a nessuno di testare i nostri prodotti sugli animali. non in germania, e nemmeno in nessun altro paese del mondo! questo vale sia per i prodotti finiti che per gli ingredienti. perchè essence è decisamente contro qualsiasi tipo di test sugli animali pensiamo che sia assolutamente terribile torturare gli animali per dei cosmetici.
questo è anche uno degli elementi che consideriamo quando selezioniamo i fornitori che lavoreranno con essence. riceviamo una dichiarazione da parte di tutti i nostri fornitori, con la conferma che i loro prodotti sono realizzati senza test sugli animali


Oggi vi mostrerò e recensirò alcuni dei  nuovi arrivati della linea permanente (delle collezioni limitate trovo raramente qualcosa, il tempismo non è assolutamente il mio forte!) che ho avuto modo di provare.

Il primo prodotto di cui vi parlo è l cipria libera trasparente "all about matt!"
La descrizione del prodotto sul sito http://www.essence.eu/it/home.html è questa: la cipria viso trasparente e leggerissima regala un effetto matt davvero naturale. ideale per sfumare qualunque tipo di fondotinta può essere usata anche come tocco finale per il tuo make-up viso. disponibile in un unico colore adatto ad ogni tipo di pelle.
Ed io concordo! E' una cipria impalpabile, bianca ma stesa sul viso è incolore quindi non altera il colore del fondotinta ed è adattabile a tutte le tonalità di pelle, ricorda molto l'amido di mais e dalla profumazione molto lieve. Effettivamente opacizza abbastanza bene e fa durare parecchio la base, io la uso anche per fissare i blush in crema. Svuoto un pochino di prodotto nel tappo e la applico con un pennello da cipria o un kabuki. L'unico difetto che ho riscontrato è che quando apro la jar svolazza un po' di prodotto perchè i buchini di fuoriuscita sono un po' troppo larghi, quindi se andate di fretta fate attenzione :) Contiene 11 grammi di prodotto, ha una durata di 18 mesi dall'apertura e costa circa 4 euro.
Ingredienti: Aluminium starch octenylsuccinate, polyethylene, disodium edta, sodium dehydroacetate, butylparaben, ethylparaben, methylparaben, propylparaben (in realtà contiene solo due ingredienti, quello prevalente è amido modificato, il resto sono conservanti).

Il secondo prodotto è un mascara FA-VO-LO-SO per ciglia alla Bambi (o alla Moira Orfei) e si chiama "I love extreme crazy volume" ed è il fratellino tutto rosa dell' "I love extreme", altro mascara che mi piace tanto.
Volumizza e allunga in maniera moooolto soddisfacente e sul sito leggo che è
oftalmologicamente testato. Il mascara è nerissimo e intenso ed ha lo scovolino in silicone, flessibile quindi per arrivare anche ad incurvare e volumizzare le ciglia più esterne, diversamente dall' i love extreme "tradizionale".

Unica pecca, non so dirvi se il mio sia difettato o sia proprio così (se l'avete provato fatemi sapere): preleva troppo troppo prodotto, quindi sono costretta ogni volta che l'utilizzo a pulire accuratamente lo scovolino dall'eccesso, senza sprecarlo però perchè lo "sfrego" contro il tubetto stesso.Contiene 12 ml di prodotto, ha una durata di 6 mesi dall'apertura e costa poco più di 3 euro.
 Ingredienti:Aqua (Water), Synthetic Beeswax, Paraffin, Glyceryl Stearate, Acacia Senegal Gum, ButyleneGlycol, Oryza Sativa (Rice) Bran Wax, Stearic Acid, Palmitic Acid, Polybutene, VP/Eicosene Copolymer, Carnauba (Copernicia Cerifera) Wax, Aminomethyl Propanol, Hydroxyethylcellulose, Phenoxyethanol, Propylparaben, CI 77499 (Iron Oxides).

Il terzo prodotto è una matita occhi resistente all'acqua, "Stays no matter what". Il sito la descrive così: matita occhi resistente all'acqua fino a 16h di trucco! la texture setosa in crema garantisce la massima coprenza senza sbavature! il corpo della matita è in materiale plastico, privo di PVC. resiste fino a 40˚C per seguirti anche in spiaggia!
Provandola ha un bellissimo tratto nero carbone ed è realmente a lunga durata però  difficilmente sfumabile perchè come la maggior parte delle matite di questo tipo si fissa quasi immediatamente alla palbebra. Ho dovuto però constatare tristemente che all'interno dell'occhio non scrive...  Perfetta quindi solo per contornare l'occhio.
Contiene 1,5 grammi di prodotto, ha una durata di 36 mesi dall'apertura e costa circa 2 euro.
Ingredienti: No 01, 02, 03: Cyclopentasiloxane, Synthetic Beeswax, Cera Microcristallina (Microcrystalline Wax), Magnesium Silicate, Trimethylsiloxysilicate, Stearoyl Inulin, Vp/Hexadecene Copolymer, Myristyl Lactate, Disteardimonium Hectorite, C30-45 Alkyl Cetearyl Dimethicone Crosspolymer, Myristyl Alcohol, Propylene Carbonate, Stearic Acid, Pentaerythrityl Tetra-Di-T-Butyl, Hydroxyhydrocinnamate, Mica. May Contain: CI 77491, CI 77492, CI 77499 (Iron Oxides), CI 77891 (Titanium Dioxide).

L'ultimo prodotto che però non mi è piaciuto affatto è questo: "frame 4 fame volume lashes" , ciglia finte per l'appunto.
Hanno una forma strana che rende l'occhio cadente, forse più adatte per un look anni 30 rispetto ad un look moderno. Inoltre sconsiglio sempre l'utilizzo della colla che si trova nelle confezioni (non mi riferisco solo ad Essence), nella maggior parte formulata con ingredienti eccessivamente "strong". La confezione contine dunque oltre alle ciglia un tubetto di colla da 1 ml, durata di 6 mesi dall'apertura ed il costo è di 3 euro circa.

 A breve una recensione di tutti gli altri prodotti Essence, preferiti e non!
Baci Baci! :)


Un post speciale: aiutiamo la piccola Anna Franco

mercoledì 20 marzo 2013

Ciao ragazzi, oggi pomeriggio un post speciale che non parlerà di bellezza ma sarà molto più importante, servirà per diffondere una brutta notizia e per poter aiutare una bimba in difficoltà e la sua famiglia.
La piccola Anna ha scoperto di avere un grave tumore al cervello non operabile e l'unica speranza è legata alle sedute di radioterapia. Vi allego di seguito il link della pagina facebook.

Aiutiamo Anna Franco 

Confido nella vostra sensibilità e spero che diffondiate la notizia, consultando la pagina, entro non molto verranno spiegate le modalità per poter aiutare Anna.


Neve Cosmetics: crema detergente e maschera idratante 2 in 1

Buongiorno miei cari!

Il prodotto di cui vi parlerò oggi è una recente scoperta, della marca Neve Cosmetics, trovato nel mio solito negozio di fiducia a Bari Kosmetika Point, ma reperibile anche sul sito della Neve http://www.nevecosmetics.it/it/: la crema detergente e maschera idratante 2 in 1 della linea "Beauty Farm".

La prima cosa che ha colpito la mia attenzione è stata la confezione, molto colorata ed accattivante (ho un debole per i prodotti con un bell'aspetto!), in secondo luogo ne ho sentito la profumazione, deliziosa :) Mi ricorda le penne colorate per cui impazzivo quando ero una nanetta (non che la mia statura sia cambiata molto da allora...) ma ovviamente molto meno sintetico perchè il prodotto in questione è naturale.
Come tutti i prodotti Neve è cruelty free, senza petrolati, siliconi,privo di derivati della macellazione di mammiferi, formulato per ridurre i rischi di allergia e 100% vegan.

La crema ha una consistenza molto soffice e vellutata e ricca, ma non unta.
Utilizzata come una normale crema detergente su un dischetto di cotone su di me ha un buon potere struccante, non brucia gli occhi e lascia la pelle liscia morbida e pulita.
Utilizzata come maschera è una vera coccola.Premettendo che io non ho particolari problemi di secchezza, la mia pelle dopo la rimozione del prodotto risulta idratata e distesa, probabilmente grazie agli olii di cui è ricca. E' un piacere tenerla sul viso specialmente per l'odore! La tengo 10 minuti sul viso pulito e poi risciacquo.
Il prezzo è abbastanza contenuto, 7.50 euro, contiene 150 ml di prodotto ed ha durata di 12 mesi dall'apertura.
Prodotto promossissimo! Essendo un 2 in 1 molto utile quando siamo fuori ed abbiamo poco spazio in valigia o borsa. Io lo uso anche come crema mani con soddisfazione ... chissà se lo spalmo sui biscotti :D (non è un prodotto commestibile, non fatelo a casa!)

Il sito di Neve Cosmetics riporta questo:
Ingredienti attivi:
- Olio di Semi d'uva: nutriente e antiossidante
- Olio di mandorle: emolliente elasticizzante
- Olio di riso: idratante addolcente.


Ingredients: Aqua (Water), Cetearyl alcohol, Sorbitol, Caprylic/capric triglyceride, Olus oil (Olus), Oryza sativa (Rice) bran oil, Glyceryl stearate, Hexyldecanol, Hexyldecyl laurate, Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) oil, Vitis vinifera (Grape) seed oil, Sodium lauroyl glutamate, Stearic acid, Phenoxyethanol, Parfum (Fragrance), Tocopheryl acetate, Glycerin, Lauryl glucoside, Polyglyceryl-2 dipolyhydroxystearate, Xanthan gum, Ethylhexylglycerin, Lactic acid.




Come sempre... se avete dubbi scrivetemi!

Guida alla scelta del colore del fondotinta

lunedì 18 marzo 2013

Buongiorno miei cari!
Oggi, per accontentare le richieste di alcune amiche, tratterò un argomento che sarà sicuramente d'aiuto per tutti i lettori che si truccano (o che devono truccare qualcun'altro):la scelta del colore del fondotinta.

Fondamentale per la scelta del fondotinta è cercare di riconoscere il proprio tono e sottotono.
  • La prima regola fondamentale è quella di provare il fondotinta direttamente sul viso e non sulle mani! Il colore delle mani, per quanto simile al resto del corpo, non è assolutamente lo stesso del colore della pelle del viso, come erroneamente ci hanno fatto credere. Cerchiamo quindi di andare struccati in profumeria e di applicare un po' del prodotto direttamente sul viso, al limite sul collo se temete l'attacco di terribili germi e batteri sul vostro povero faccino :) 

  • Seconda regola, ma non meno importante, è quella di scegliere il fondotinta (ma anche la cipria) del proprio colore. Sembrerà che stia ripetendo lo stesso concetto ma stavolta ho un intento diverso: dissuadervi nella maniera più assoluta dal comprare un fondotinta più chiaro o più scuro per "modificare" il vostro colorito. Questo è sbagliato, perchè il fondotinta non è una "maschera", il fondotinta è una seconda pelle e vi servirà per correggere discromie, venuzze, brufoletti ma lasciando inalterato il colore del vostro incarnato. Un fondotinta di un colore diverso dal vostro non solo vi darà un colorito innaturale, lo ingrigirà e creerà stacchi molto brutti tra viso, collo, mani e tutte le zone visibili e scoperte dai vestiti. Se siete molto chiare e volete un effetto naturale ma meno pallido potrà puntare su altri prodotti (terra e blush).

  • Terza regola è riconoscere il tono della nostra pelle. Il tono non è altro che la concentrazione del colore della nostra pelle, che può essere chiara, media o scura.
  • Quarta regola è quella di riconoscere il proprio sottotono, facendo una distinzione tra sottotono freddo, caldo o neutro. Il sottotono della pelle non è altro che la sfumatura verso cui tende la nostra pelle. Osservatevi attentamente con una luce naturale e decretate il vostro sottotono :)
Il sottotono freddo (o rosa) è tipico delle persone nordiche,con pelle e capelli chiari, che tendono a scottarsi con il sole, ad arrossarsi per il freddo e con vene dei polsi di color blu  Ideale per il sottotono freddo l'utilizzo di un fondotinta a base rosata.






Il sottotono caldo (o giallo) è il più diffuso,tipico delle pelli mediterranee, appartiene alle persone con carnagione medio/ scura/ olivastra con pelle che si abbronza facilmente e con vene del polso di color verde. Ideale per il sottotono caldo l'utilizzo di un fondotinta a base gialla o dorata.





Il sottotono neutro, quello più raro, è il sottotono delle carnagioni in cui nessun colore prevale sull'altro ed il colore delle vene all'interno del polso è un mix tra il verde ed il blu. Fortunello quindi chi possiede questo sottotono poichè non ha vincoli nella scelta del fondotinta (Il vincolo è SEMPRE nella scelta del tono. Non mi fate arrabbiare! ^_^ )

Fatemi sapere se volete che vi spieghi anche che tipologia di fondotinta utilizzare a seconda del vostro tipo di pelle (grassa, secca, acneica...)

Buona scelta! :)

Riciclo di prodotti che proprio non ci piacciono

venerdì 15 marzo 2013



Buongiorno miei cari!
L'argomento che tratterò oggi è davvero interessante, specialmente di questi tempi.
 Pochi soldi nelle nostre tasche, troppi input che ci invogliano all'acquisto compulsivo di prodotti di bellezza che magari non fanno al caso nostro, che ci attraggono la maggior parte delle volte per le confezioni colorate e le promesse supercalifragilistimegachespiralidoso che molto spesso non mantengono.
Allora come riutilizzare uno shampoo, un balsamo o una crema che ormai sono a prender polvere su una triste mensola?
  • Iniziamo con lo shampoo .
Non va bene per i nostri capelli? Ricicliamolo come docciaschiuma! Gli shampoo hanno generalmente profumi paradisiaci e se sono adatti ad una zona delicata come la cute della nostra capoccia potranno andar bene anche per il nostro corpo :)
Se anche il corpo proprio non ne vuole sapere... ne trarranno beneficio (magari beneficio proprio no, ma saranno piacevolmente profumati) i nostri capi di abbigliamento o di intimo da lavare a mano. Vale lo stesso per bagnoschiuma, detergente intimo, sapone mani al posto del detersivo per bucato a mano.

  • Passiamo ora al balsamo. 
Un balsamo che proprio non ci piace potrà diventare un impacco pre shampoo, basterà impreziosirlo con olii vari ed eventuali, da quello comunissimo di oliva a quello di mandorle dolci.
Se proprio abbiamo deciso che in testa non ve lo vogliamo mettere, utilizziamolo come balsamo da rasatura. Alzi la mano chi ogni tanto non usa il rasoio! :) Specialmente  nelle zone delicate il balsamo eviterà taglietti e fastidiose irritazioni.
Come ultima ipotesi anche in questo caso utilissimo come ammorbidente per i capi da lavare a mano.

  • Adesso tocca alla  crema viso  o corpo.
La butto? Non la butto? Non la butto! Aggiungiamo alla crema sale o zucchero e la trasformiamo in un ottimo scrub per il viso o per il corpo. Possiamo utilizzarla anche come crema idratante per mani o piedi o farne addirittura un impacco nutriente da risciacquare dopo qualche minuto.
Tingiamo i capelli in casa? Uno strato della crema inutilizzata all'attaccatura dei capelli ci proteggerà dalle macchie di colore sulla pelle.





  • E dell' olio per il corpo che me ne faccio?
Un olio con una profumazione non proprio gradevole o che pensate sia scaduto, (ovviamente da buttare se però ha cambiato colore o odore)  potrà essere utilizzato per rimuovere i residui della ceretta, anche in questo caso potrà diventare uno scrub o a mali estremi... vi servirà per lucidare i mobili :)

  • Deodorante... 
Un deodorante spray poco efficace, troppo profumato per i nostri gusti o che non deodora affatto potrà essere utilizzato come deodorante per ambiente o per le scarpe.






Se avete qualche altro prodotto che non usate e non sapete come riutilizzare... scrivetemi! ;)


Recensione prodotti naturali make up Benecos

mercoledì 13 marzo 2013

Buongiorno principesse! :)
Oggi vi parlerò di alcuni prodotti per il make up completamente naturali, creati con materie prime vegetali e con aggiunta di minerali.
I prodotti in questione sono della marca Benecos, prodotti che ho trovato nel mio negozio Bio di fiducia "Kosmetika Point", a Bari. Kosmetica point vende anche online e credo che potrete trovare questi prodotti anche in altri siti di prodotti naturali.

Inizio con il parlarvi del prodotto che mi è piaciuto meno: Il fondotinta.
Perchè non mi fa impazzire?
Perchè si asciuga in un nano secondo e non ho il tempo di stenderlo e sfumarlo per bene. In più lo trovo leggermente appiccicioso.
Ha naturalmente dei pregi, è abbastanza coprente pur lasciando un risultato naturale ed è anche idratante perchè contiene olio di jojoba e burro di karitè.
Il prodotto è disponibile in 3 colorazioni, honey, caramel e nude.Contiene 30 ml di prodotto. Il costo è di circa 6 euro.
L'effetto sul viso è sicuramente diverso dai classici fondotinta da profumeria,meno artefatto e "plasticoso".

Ingredients (INCI): Aqua, Simmondsia Chinensis Seed Oil* , Alcohol*, Glycerin, Polyglyceryl-5 Laurate, Butyrospermum Parkii*, Silica, Magnesium Aluminum Silicate, Polyglyceryl-3 Stearate, Hydrogenated Lecithin, Citric Acid, P-Anisic Acid, Glyceryl Caprylate, Rosmarinus Officinalis Leaf Extract, Xanthan Gum, Helianthus Annuus Seed Oil*, Polyglyceryl-10 Laurate, Limonene, Tocopherol, Sodium Hydroxide, Parfum, Aloe Barbadensis Leaf Juice Powder*, Citral, Linalool, Talc, (+/- (May Contain) Iron Oxides (Ci 77491), (Ci 77492), (Ci 77499), Titanium Dioxide (Ci 77891))


Il secondo prodotto è un fard, o blush che dir si voglia, nella colorazione "mallow rose".
E' un color rosa-malva ideale per carnagioni molto chiare e conferisce il tipico aspetto da "bambolina". E' opaco e privo di brillantini o iridescenze ma abbastanza  luminoso.
Sulla mia pelle olivastra, per esempio, l'effetto è molto molto soft. E' disponibile in 3 colorazioni: Mallow Rose, Sassy Salmon e
Toasted Toffee. Contiene 5.50 grammi di prodotto. Il prezzo è di circa 4 euro.

Ingredients (INCI): Talc, Mica, Kaolin, Caprylic/Capric Triglyceride, Macadamia Ternifolia Seed Oil,
Ricinus Communis Seed Oil, Magnesium Stearate, Glyceryl Caprylate, P-Anisic
Acid,Tocopherol, Helianthus Annuus Seed Oil, (+/- May Contain CI 77891, CI 77491,
CI 77492, CI 77499, CI 77742, CI 75470, TIN OXIDE))



Il terzo prodotto è una cipria compatta.  E' una polvere pressata, come per il blush senza brillantini ma luminosa,quasi satinata. Dona al viso un aspetto compatto e levigato, molto naturale. Mi piace molto!
E' disponibile in 3 colorazioni: Porcellaine, Sand e Beige. Contiene 9 grammi di prodotto. Il costo è di circa 5 euro.


 Ingredients (INCI): Talc, Mica, Kaolin, Caprylic/Capric Triglyceride, Macadamia Ternifolia Seed Oil*,
Ricinus Communis Seed Oil*, Magnesium Stearate, Glyceryl Caprylate, P-Anisic
Acid*, Tocopherol, Helianthus Annuus Seed Oil*, (+/- May Contain (CI 77891, CI
77499, CI 77491, CI 77492, CI 77007, CI 75470))


L'ultimo prodotto che ho provato, ed anche il mio preferito, è una polvere minerale, utilizzabile sia come fondotinta se non avete particolari problemi e difetti da correggere e se avete poco tempo a disposizione (applicata con un flatbuki) sia come cipria (applicata con un pennello grande da cipria) se volete un effetto più coprente dopo aver applicato il fondotinta.
Diversamente dagli altri fondotinta minerali che ho provato non secca la pelle ma la lascia morbida,compatta e vellutata. E' opaca e non ha alcun tipo di iridescenza.
Mai più senza! :)
E' disponibile in 4 tonalità: Light Sand,  Sand, Medium Beige e Golden Hazelnut. Contiene 10 grammi di prodotto.
Il prezzo è di circa 5 euro.

Ingredienti (INCI): Mica, Zea Mays Starch*, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Kaolin, Sodiumica, Zea Mays Starch*, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Kaolin, Sodium Levulinate, Glyceryl Caprilate, P-Anisic Acid, Tocopheryl Acetate, Talc, Oryza Sativa Hull Powder, Bambusa Arundinacaea Stem Powder, CI 77891, CI 77492, CI 77491, CI 77499, CI 77007

N.b. Benecos è cruelty free, vegan e senza glutine!

Buon trucco! :)





Burro di cocco fai da te per corpo, viso e capelli

martedì 12 marzo 2013

Ciao ragazzi!
Un'altra semplice ricetta per un vero toccasana multiuso, economico e naturale: il burro di cocco.
Vi servirà semplicemente farina di cocco (quella che si utilizza per i dolci) e acqua.

Mettete tre-quattro cucchiai di farina di cocco in un po' d'acqua in un pentolino, fate bollire e a bollore avvenuto filtrate il composto, premendo il più possibile sulla pastella (Il liquido ottenuto sarà il futuro burro).
Travasate il liquido in un contenitore e riponetelo in frigo, dopo qualche ora si sarà formata una parte solida, che travaserete in un vasetto pulito. Il gioco è fatto!
Il burro, non avendo conservanti, non avrà una lunga conservazione, max un paio di settimane in frigo, ma controllatene comunque odore, colore e consistenza.
Se vi dispiace buttare gli "scarti" potete utilizzare la farina esausta come scrub leggero per il viso e l'acqua rimasta come acqua profumata per il corpo :)

Utilizzi del burro di cocco:
  • Maschera pre shampo nutriente ed ammorbidente (usatene poco e solo sulle lunghezze per non ungere il cuoio capelluto ed utilizzatelo su capelli umidi, gli olii ed i burri sul capello asciutto non hanno un effetto ottimale) 
  • Crema idratante per viso e corpo, specialmente in casi di pelle secca (ideale per gambe, ginocchia, gomiti e talloni screpolati) 
  • Base per creme fai da te 
La vostra pelle ed i vostri capelli vi saranno grati.
Enjoy! :)

Finalmente... stop ai test sugli animali!

lunedì 11 marzo 2013

Mi sveglio con il sorriso sulle labbra per una buona causa...
"Svolta storica in Europa: oggi è entrato in vigore il divieto totale di commercializzare cosmetici ottenuti con l'uso della vivisezione sugli animali."

 Bando totale quindi per cosmetici testati sui poveri e indifesi animaletti!In Europa non potranno essere più venduti prodotti i cui ingredienti sono stati testati sugli animali in paesi extra europei.

Momento molto importante e di svolta non solo dal punto di vista etico, ma per altri due motivi:
1) test molto più innovativi ed efficaci, che si baseranno su colture cellulari e ricostruzione della pelle umana, oltre che su software di ultima generazione anzichè utilizzo cruento ed aggiungo INUTILE di animali vivi. Aggiungo inutile perchè ogni specie animale ha una reazione diversa a questi test e alle sostanze chimiche...
2)L'Europa potrebbe ritrovare una leadership globale.

Entro Luglio, inoltre, le etichette sui cosmetici saranno più chiare, specificando data di scadenza  e l'eventuale presenza di ingredienti «nano», cioè di dimensioni inferiori ai 100 micron, particelle che non si esclude possano essere dannose per la salute umana, di ridotta dimensione e capaci di penetrare negli organi vitali.



 N.B. Tengo a precisare nuovamente che PURTROPPO su questo blog mi troverò a parlare anche di cosmetici non cruelty free, acquistati in precedenza, che molto spesso sono costretta ad utilizzare per lavoro. Amo gli animali e cerco nel mio piccolo di evitare... ma non è sempre possibile. Questa è una grande notizia specialmente per chi come me lavora con i cosmetici e possiede due bei gattoni :)

Buona vita animaletti!



Donne sull'orlo di una crisi di nervi (perchè la matita nera sbava)

venerdì 8 marzo 2013


Quante di voi sono arrivate tutte fighe ad un appuntamento dopo ore di trucco e parrucco, andate nel bagno con la scusa pipì per una controllatina e con orrore hanno constatato di avere la matita nera sbavata fino alle ginocchia? E quante di voi hanno speso un patrimonio alla ricerca della matita nera, intensa, e a lunga tenuta? E alzi la mano chi tornata a casa tutta orgogliosa della matita stra costosa che promette miracoli appura con terrore che non scrive per nulla all'interno dell'occhio.
 Io,io ed ancora io.
Ho vissuto tutte queste tragedie dall'adolescenza in poi.




Donne... questo problema oggi non esiste più... in un giorno triste ed uggioso ho scoperto la matita,anzi direi di più... LA MATITA perfetta!!! Il suo nome è... non so se dirvelo... sono un po' gelosa... Ok la smetto. :P

La matita in questione è la MASTER DRAMA kohl liner di MAYBELLINE.
Pagata intorno ai sei euro, prezzo molto variabile a seconda del negozio. L'ho vista anche a 10 euro. 
Dovrebbe durare 16 ore ma è una matita, non un miracolo. (se desiderate una durata maggiore,picchiettate dell'ombretto nero con un pennellino sottile sulla matita).
All'esterno dell'occhio lunghissima tenuta,invece sbava in maniera minima  (e molto molto meno delle altre matite provate) ma dopo ore ed ore se la utilizzerete nella rima interna.
La mina è morbidissima e scorrevole e rende piacevole l'applicazione. 
L'unica pecca è che gli ingredienti non sono riportati sulla confezione e non riesco nemmeno a reperirli da internet.
Ne farò a meno senza troppi sforzi.


Buona matita a tutte! :)

Maschera super idratante, economica e fai da te

giovedì 7 marzo 2013

Ciao ragazze, in questo nuovo post voglio insegnarvi ad utilizzare pochi e semplici ingredienti presenti in tutte (o quasi) le nostre case per creare una maschera per il viso efficace, veloce ed economica!
La prima versione, la mia preferita, è quella con:
  • olio extra vergine d’oliva: Dona elasticità alla pelle, la rinnova, contrasta i radicali liberi, previene ed attenua la secchezza ed ha proprietà cicatrizzanti. Inoltre essendo molto simile al sebo della pelle umana è l'olio vegetale con maggior affinità al nostro strato lipidico.
  • miele: emolliente, nutriente e rigenerante.
  • uova: crea un film protettivo che protegge la pelle
Mescolate in una coppetta due cucchiai di olio, due cucchiai di miele ed un uovo.
Applicate su viso pulito e deterso, con le dita o con una spatolina, aspettate che si secchi,e risciacquate con acqua tiepida.
Questa maschera andrà bene anche come impacco pre lavaggio per capelli secchi, ricordatevi solo di utilizzarla su capelli umidi perchè gli olii tendono a disidratare il capello, se è asciutto.

Una variante altrettanto semplice è quella allo yogurt (bianco), che realizzerete con:

  • banana: contiene vitamina B2 che facilita l’ eliminazione delle tossine ed ha effetto nutriente ed emolliente
  • yogurt: grazie all'effetto dei fermenti lattici ha capacità drenanti (anche per le fastidiose borse perioculari e la vitamina B12 contrasterà le occhiaie.), combatte la pelle secca e la rende elastica e morbida
  • miele 
Anche in questo caso munitevi di una coppetta. Fatto? (Detto con tono alla Giovanni Muciaccia in "art attack") Mescolate accuratamente gli ingredienti e lasciate agire per una decina di minuti, rimuovete tutto... ed il gioco è fatto!


 L'ultima versione che vi propongo contiene questi ingredienti:
  • mela: è un potente antiossidante
  • miele
  • yogurt oppure olio extra vergine di oliva
Inutile dirvi di mescolare tutto in una coppetta, (la mela dovrà essere grattugiata) e di aspettare 10 minuti per poi rimuovere il pasticcio :)

Buon appetito! Ops... divertimento :)
 

Scelta dei prodotti per chi inizia a truccarsi

mercoledì 6 marzo 2013

Ciao ragazze, il tema di oggi sarà l'acquisto mirato di pochi prodotti multiuso per un make up completo.
Conosco molte donne che si truccano, molte altre che non lo fanno per diversi motivi: c'è chi non ha tempo, c'è chi dice di non saperlo fare, c'è chi non ha molti soldi da spendere in cosmetici e c'è anche chi non sa precisamente da dove iniziare.
Bene, cercherò di consigliarvi alcuni prodotti senza entrare troppo nello specifico per realizzare vari tipi di make up, dal trucco base per tutti i giorni a quello un pochino più ricercato per una serata importante.

  • Iniziamo subito con una base per il viso, ma penso che ognuna di voi possegga una crema idratante non troppo oleosa da utilizzare prima del fondotinta.

  • Indispensabile per coprire discromie, brufoletti o venuzze un fondotinta o bb cream  (la bb cream -Blemish Balm, letteralmente balsamo per le imperfezioni, è un insieme di crema idratante, di un primer e di un fondotinta molto leggero che consiglio alle ragazze con poche imperfezioni da nascondere),nel secondo caso potete fare anche a meno della vostra crema idratante.

  • un correttore, che sceglierete in base al vostro colore di occhiaie:
  • Occhiaie blu: correttore arancione
  • Occhiaie viola: correttore color pesca
  • Occhiaie marroni: correttore malva-lilla
Potrei consigliarvi anche un correttore per eventuali discromie cutanee o brufoletti che hanno bisogno di maggior copertura ma basterà picchiettare una piccola dose extra di fondotinta sulla zona interessata ed il gioco è fatto.
Ricordatevi sempre che ci sono colori che ne annullano altri, stando al concetto dei colori complementari.                                  








  • Fondamentale per la buona durata del fondotinta e per evitare lucidità del viso è la cipria, spesso sottovalutata e non utilizzata. La cipria poi, a seconda della texture e dalla pigmentazione, servirà ad opacizzare, illuminare, renderà ancora più omogeneo il colorito, attenuerà le imperfezioni ed i pori dilatati e se non utilizzate ombretti colorati per il trucco occhi, potrà essere utilizzata anche come base neutra sulla palpebra.
  • Se vi piacciono i trucchi colorati, immancabile una palette di ombretti dalle tonalità più particolari, ora in commercio se ne trovano moltissime ed anche a prezzi molto convenienti.Non c'è bisogno che compriate mille colori diversi, potete creare i vostri colori personalizzati mescolandoli tra di loro. Se gli ombretti in questione sono wet and dry potrete creare anche i vostri eyeliner personalizzati senza spendere un capitale in profumeria. Gli ombretti più chiari e luminosi potranno essere usati come illuminanti per l'arcata sopraccigliare, per la parte alta dello zigomo o per l'arco di cupido (il punto in cui le vostre labbra formano un semi cuoricino).
  • Sempre per il trucco occhi indispensabili una matita nera o marrone, a seconda della vostra preferenza ed un mascara, stessa cosa della matita. 
  • Un rossetto non può mancare, un bel colore multiuso potrebbe essere il corallo, picchiettato con le dita per un effetto naturale e steso direttamente dallo stick per un colore più intenso e pieno. Il rossetto potrà essere utilizzato anche come blush sulle vostre guance se non volete comprare un blush in polvere,e fissato sulla pelle da un velo di cipria, in modo tale che non si sposti e non vaghi per tutto il vostro viso :) Ricordatevi sempre che tutto ciò che è in crema va "fissato" per un risultato più duraturo. Vi potrà sempre servire un lucidalabbra trasparente, da applicare da solo, sul vostro rossetto o mescolato ai vostri ombretti, per creare mille tonalità diverse! Attente solo, come spiegavo nel mio primo post, che siano lip safe.
  • Come ultimo prodotto, per me fondamentale, mi sento di consigliarvi una terra, preferibilmente opaca e senza brillantini, per contornare il vostro viso e ristabilire i volumi "cancellati" ed appiattiti dal fondotinta. Siate moderate nell'applicarla, non vorrete sembrare una maschera, vero? :) La terra va applicata sotto lo zigomo nell'incavo che si forma naturalmente per scolpire le guance, ai lati del naso se avete il naso leggermente "a patata" e  sotto il naso se avete il naso lungo, sulla fronte all'attaccatura dei capelli se avete una fronte pronunciata e idem per il mento. Ricapitolando,la terra serve a ristabilire l'armonia e le proporzioni del viso per cui imparate a conoscere e camuffare i vostri difetti. 

Se vi avanza ancora qualche soldino... spungnette in lattice per il fondotinta (che potete stendere senza problemi con le dita), un paio di pennelli per occhi, uno per applicare l'ombretto (che pulito per bene può essere utilizzato anche per il correttore) ed uno per sfumarlo, un pennellone o piumino per la cipria ed uno per il blush e contouring (se utilizzate il rossetto al posto del blush potete tranquillamente utilizzare le dita). Non dimenticate che i vostri polpastrelli sono i migliori pennelli: scaldano i prodotti in crema facendoli aderire meglio, rendono gli ombretti più coprenti e pigmentati e vi permettono di sfumare,anche se in maniera non troppo precisa.

Spero di non essermi dilungata troppo...
Alla prossima!

Alcuni consigli per una pelle perfetta

martedì 5 marzo 2013

Ciao ragazze!
Voglio condividere con voi la mia esperienza personale di cura della pelle, vi parlerò nello specifico della cura della pelle del viso.
Come vi ho scritto in precedenza ho 29 anni e ho la "fortuna" di dover ancora lottare con le impurità e i brufoletti visto che la fase "ommiodio e questa ruga da dove spunta?!" per me non è ancora arrivata.
Il primo consiglio, il più grande, il più importante ma anche il più rognoso da seguire sempre è questo: STRUCCATEVI!
Struccatevi sempre, anche se siete tornate alle 5 del mattino da un mojito party e sognate solo il letto, struccatevi anche se vi siete truccate 20 ore prima e sembra che sul viso non ci sia più nessuna traccia di trucco, struccatevi anche se Jude Law viene a dormire a casa vostra. Potrete correre in bagno poco prima del suo risveglio a truccarvi, con la scusa del caffè!
I residui di trucco occludono i pori, e a lungo andare creano sul vostro viso gli odiati punti neri e i brufoli, che voi, giuratemelo sui Barbapapà, non andrete a torturare, specialmente se si tratterà di enormi e dolorosi bubboni sotto pelle, ma che andrete a disinfiammare con apposite pomate antibiotiche o con rimedi casalinghi d'emergenza, come un pochino di dentifricio.
Quindi bando alla pigrizia, latte detergente e tonico alla mano... rimuovete tutto!
La pelle ringrazierà e Jude non dovrà cercarsi un'altra donna dalla pelle perfetta. Voi comunque potreste rinfacciargli il fatto che ok, avete un paio di brufoletti sul mento, ma lui sta perdendo parecchi capelli.




Un rimedio casalingo per eliminare le cellule morte dal vostro viso è uno scrub semplicissimo da creare, economico e valido quanto quelli che trovate in commercio.
Mescolate un paio di cucchiaini di bicarbonato a del succo di limone e se il composto vi sembra troppo "secco" aggiungeteci un pochino di latte detergente.
Massaggiate sul vostro viso evitando il contorno occhi e sciacquate. Il bicarbonato,essendo granuloso, eliminerà le cellule morte ed il limone avrà effetto purificante ed astringente.
Assolutamente sconsigliato su pelli eccessivamente sensibili.
Una variante di questo scrub è quella con un po' di zucchero di canna, miele ed olio d'oliva, che potete utilizzare tranquillamente anche sulle labbra (siate delicate!) e sul corpo.
Lo zucchero di canna porterà via, come per lo scrub precedente, le cellule morte ed il miele e l'olio d'oliva addolciranno e  nutriranno la pelle, lasciandola liscia e morbida al risciacquo.


Per le ragazze che come me hanno terribili, scure e profonde occhiaie il consiglio è questo: quando applicate il vostro contorno occhi, dopo averlo fatto assorbire, picchiettate la zona con i polpastrelli, questo movimento servirà a riattivare la microcircolazione che farà diminuire il colorito scuro e tenderà anche a far sgonfiare le borse, che stando alla moda attuale vanno portate belle grandi, ma possibilmente non sotto gli occhi.



Un altro toccasana è l'aggiunta di un paio di goccine di olio, preferibilmente di argan, alla vostra crema abituale per elasticizzare, ammorbidire ed idratare ulteriormente la pelle.
Procedete alla stesura della crema come d'abitudine, e lasciate assorbire qualche minuto se magari subito dopo volete truccarvi.



Questi sono i miei consigli per una pelle splendente e perfetta.
Infine, ma non per importanza,  vorrei ricordarvi che il fumo di sigarette è dannoso.
Non sono qui a farvi la morale, vi parlo proprio di danni alla pelle, che diventa grigia, spenta e opaca.
Ancora più brutto esteticamente è il formarsi di rughe naso-labiali, proprio per la conformazione che assume la bocca quando aspirate dalla sigaretta.
Risparmiate quei soldi e compratevi un bel paio di scarpe al mese! :)


Se vi servono chiarimenti, delucidazioni o info aggiuntive chiedetemi pure!
Keep in touch ;)



Balsamo Biofficina Toscana

Ciao ragazze! ( Forse dovrei essere meno specifica, ora non mi legge nessuno, un giorno magari questo blog verrà letto anche da qualche uomo! )
Voglio comunicarvi una delle mie ultime scoperte, una specie di manna, una pozione magica, l'acqua di Lourdes non è nulla a confronto! :)
Tra gatti, fidanzato con bracciale imbriglia capelli, capelli che crescono, capelli che si spezzano... la mia povera testa era un groviglio di nodi... un disastro insomma.
Premettendo che ho provato qualsiasi tipo di prodotto, dall'eco bio a quello iper siliconico da supermercato, nulla era in grado di districare i miei capelli, specialmente dopo lo shampoo. Pettinarli era un'impresa titanica!
Smanettando tra vari blog ecco l'illuminazione... il balsamo concentrato attivo della Biofficina Toscana. http://www.biofficinatoscana.com/prodotto.php?pid=13 
Miracolosamente son riuscita a trovarlo nella mia città! Sempre dallo stesso negozio Bio. (Kosmetika Point) http://kosmetikapoint.it/
Curiosa come una scimmia l'ho testato immediatamente... i capelli erano morbidi,lisci e senza nodi.
Una lacrima di commozione ha rigato il mio viso. :)
Donne... e uomini dai capelli lunghi... accattatevill! Sembro Vanna Marchi con la piccola differenza che io non vengo pagata da nessuno :)


Questa è la descrizione del prodotto:

"L’innovativa unione dell’olio di oliva bio con le proteine vegetali del fagiolo baccello fa di questo balsamo un vero e proprio trattamento intensivo per capelli fortemente danneggiati, rendendoli più voluminosi, nutriti e setosi al tatto.

Al profumo di salvia e limone (da oli essenziali)
Sostanze funzionali: olio di oliva biologico, proteine vegetali del fagiolo baccello (estratto), estratti biologici di malva, iperico, camomilla ed ortica



INCI: Aqua, Behenamidopropyl dimethylamine, Cetyl alcohol, Olea europaea fruit oil*, Sorbitol, Phaseolus vulgaris extract, Malva sylvestris extract*, Hypericum perforatum extract*, Chamomilla recutita extract*, Urtica dioica extract*, Citrus medica limonum peel oil*, Salvia sclarea oil, Glycerin, Xanthan gum, Limonene, Linalool, Sodium dehydroacetate, Sodium benzoate, Benzyl alcohol. 
Il costo è un tantino elevato, circa 12 euro, ma contando che se ne usa veramente poco, il rapporto qualità/prezzo non è poi così indecente! :) 


Mi presento e prime recensioni Neve make up

lunedì 4 marzo 2013

Ciao a tutte, sono Stella Maurogiovanni e faccio la truccatrice (o almeno ci provo!).
Ho 29 anni (oddio già 29...) e vivo a Bari, in Puglia.
Mi occupo di make up scenico, televisivo e fotografico.
Questo blog appena nato racchiuderà svariati argomenti, dal make up, alle recensioni di cosmetici vari ed eventuali, alla moda, alla fotografia (sono una neofita!)  ma soprattutto conterrà tante tante chiacchiere!
Quello che mi caratterizza è l'amore per la bellezza, non solo estetica, ma anche interiore. Perchè parlo di bellezza interiore in un blog di bellezza?  Perchè sono molto interessata al dialogo, sono curiosa, mi piace scoprire punti di vista diversi dai miei, amo le persone e le mille sfaccettature di cui sono composte. Adoro il make up per il ruolo che svolge nella mia vita, bellezza che si trasforma in sorrisi e tanta gente nuova nella mia vita colorata.
Questa piccola premessa è solo per farvi capire che questo blog sarà piuttosto... variegato,movimentato, scherzoso e spero utile, a tratti serio a tratti... no :)
Bando alle cretinerie (come tanto mi piace dire)...
Inauguro il blog postando le foto di due palette comprate oggi.

Le palette in questione sono "blushissimi" e "scurissimi" della linea "arcobaleni" di Neve Make up.      http://www.nevecosmetics.it/it/
Neve Make up produce cosmetici naturali, non testati sugli animali, vegani e vegetariani.
Premetto che per il lavoro che faccio molto spesso non  riesco ad utilizzare cosmetici di questo tipo, poichè talvolta peccano in durata, pigmentazione o reperibilità (ebbene si, a Bari è difficilissimo trovare cosmetici del genere, online ordino di rado perchè preferisco testare personalmente i miei acquisti, ma con gioia non molto tempo fa è stato inaugurato il primo negozio di make up naturale e bio).       http://kosmetikapoint.it/


Blushissimi contiene dieci cialdine di cui una cipria illuminante, due bronzer matte e sette blush.
A mio avviso le cialdine più pigmentate sono quelle dai colori più intensi e quelle shimmer.
Non sono particolarmente indicati a chi cerca colori carichissimi e con durata estrema. 
Consiglio per le "poco esperte"... utilizzate i vostri blush anche come ombretti! 
Non c'è bisogno di spendere un patrimonio per mille colori diversi. 
Miscelateli tra di loro, otterrete una varietà infinita di colori!

Jam fucsia lampone intenso satinato. Vegan.
Emoticon rosa caldo opaco. Lipsafe e Vegan.

Sunset pesca aranciato acceso opaco. Lipsafe e Vegan.

Lotus rosa fenicottero chiaro matte. Vegan.
Starfish rosa corallo intenso dorato.
Bikini bronzo rosato luminoso. Lipsafe e Vegan.

Passion Fruit rosa beige dal sottotono malva satinato. Lipsafe e Vegan.

Chocoholic terra marrone opaca. Lipsafe e Vegan.

California terra rosa biscotto dal finish vellutato. Lipsafe e Vegan.

Plastic cipria illuminante color crema satinato. Lipsafe e Vegan.



(Lipsafe: potete utilizzare tranquillamente queste polveri sulle labbra,per creare il vostro rossetto personalizzato semplicemente prelevando un po' del prodotto e mescolandolo al vostro burro cacao o lucidalabbra!)

Scurissimi contiene 10 ombretti wet&dry dai colori intensi e profondi contenuti in una palette compatta 10 x 23 cm in plastica viola intenso con serigrafia ad arcobaleno fuscia intenso.
Sono tutti molto pigmentati e pur essendo ombretti dagli ingredienti naturali la loro durata è impeccabile.


Tattoo grigio caldo con sottotono violaceo. Per intensificare qualunque trucco con stile.
Fiori d'Ombra viola vinaccia antico brillante.
Shopping viola melanzana scuro con sottotono caldo.
Shock blu scuro con sottotono viola. Vegan.
Inchiostro blu mare carico con sottotono verde. Vegan.
Incubo grigio blu fumoso. Il neutro freddo perfetto. Vegan.

Quadrifoglio denso verde smeraldo scuro. Vegan.
Retrò elegante verde militare bronzato. Vegan.
Muffin color cioccolato dal finish lievemente satinato. Lipsafe e Vegan.
Red Carpet rosso imperiale scuro opaco. Lipsafe e Vegan.


Preparatevi ad un'infinità di chiacchiere! Logorrea è il mio secondo nome. :) 


Attendo domande,
se avete dubbi o consigli da darmi per questo nuovo blog... fatevi avanti!!


A presto,
Stella
 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS